Incendio Pineta di Siano, Sud Democratici: "L'amministrazione faccia rapporto su ogni attività diretta alla salvaguardia"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Incendio Pineta di Siano, Sud Democratici: "L'amministrazione faccia rapporto su ogni attività diretta alla salvaguardia"
Il logo di Associazione Sud Democratici
  13 agosto 2021 15:58

"Gravi incendi  hanno riguardato  negli ultimi giorni il territorio di Catanzaro. Particolarmente doloroso è quello che ha interessato la Pineta di Siano, località Comuni.  Il grande polmone verde della città è bruciato. Grande lo scoramento e il dispiacere   di tutti i cittadini di Catanzaro , non ci si capacita che sia potuto accadere un fatto così grave". Così in una nota stampa dell' Associazione Sud Democratici. 

"Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, - prosegue la nota - si è affrettato a dichiarare  (come se volesse mettere le mani in avanti)   … “ voglio evidenziare che non è questo il momento di sollevare polemiche strumentali e speculazioni di qualsivoglia natura. La campagna elettorale per le regionali e la corsa alla poltrona di sindaco per le prossime comunali non possono rappresentare un terreno fertile su cui utilizzare l’argomento incendi in maniera pretestuosa. Chi la pensa cosi  è fuori luogo ed inopportuno , perchè  su emergenze di questo genere non si deve fare politica“. Siamo esterefatti".  

Banner

"Perchè non si dovrebbe fare politica?  - si legge ancora - E quando se non in tali circostanze si deve riflettere , discutere e capire bene cosa è successo con tutte le implicazioni e conseguenze  del caso. La questione è di totale  interesse politico. Riteniamo che l’amministrazione comunale debba rassegnare un dettagliato   rapporto su ogni attività (con documentazione probante ) che la stessa  ha svolto per salvaguardare  il territorio comunale  dagli incendi, in particolare le iniziative degli ultimi due mesi.  Chiediamo al sindaco, quanti e quando sono stati effettuati , almeno nell’ultimo anno , alla Pineta  gli interventi di manutenzione , pulitura ( taglia fuoco , fossati ) e quanto necessario per prevenire il nascere degli incendi e  creare  le condizioni minime , al loro originarsi , per  poterli meglio contrastare. La questione incendi è all’attenzione   almeno da alcuni mesi , del mondo intero , del paese e della Calabria, quante volte è stato  convocato il COC ( Centro operativo Comunale di Protezione Civile )   , in particolare nei mesi di luglio e di agosto e quali decisioni operative sono state assunte".

Banner

"Le chiediamo ancora di sapere se erano state assegnate delle unità operative in turnazione , almeno dal mese di luglio , per tenere sotto controllo costantemente la Pineta e fare scattare immediatamente l’allarme in tempo utile  e attivare tutte le misure del caso . Non si comprende a cosa serve il Centro di Protezione Civile Comunale  se non a presidiare ed intervenire tempestivamente in  casi come quello che si è verificato. E’ doveroso e giusto, caro Sindaco, chiedere  conto alla Regione (Presidente il leghista Spirli) e al Governo cosa hanno fatto per prevenire e contrastare gli incendi ed è anche giusto chiedere i dovuti risarcimenti dei danni e il ripristino dello stato dei luoghi.  Riteniamo anche, proprio in nome della correttezza   e della responsabilità  istituzionale, che Lei  signor  Sindaco, riferisca sul caso in argomento, in modo dettagliato e circostanziato,  della sua condotta".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner