Incentivazione 2021 ex Pugliese - Ciaccio: la Fials chiede spiegazioni 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Incentivazione 2021 ex Pugliese - Ciaccio: la Fials chiede spiegazioni 

  07 marzo 2024 08:24

Una richiesta - chiarimento sulle quote liquidate per il pagamento incentivazione 2021 all’ospedale ex “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro.

La chiede la Fials Provinciale di Catanzaro in una missiva indirizzata al  Commissario Azienda Zero Regione Calabria, al Commissario Straordinario  A.O.U.R.Dulbecco, al Collegio dei Revisori A.O.U.R. Dulbecco, al Responsabile U.G.R.U. A.O.U.R. Dulbecco, al Magnifico Rettore dell’UMG di Catanzaro e alla Corte dei Conti, sede regionale in Calabria.

Banner

 

Banner

Dario Rizzo, segretario provinciale della Fials Catanzaro, fa esplicito riferimento alla Determina n. 347/2024 che declama “Presa atto protocollo n. 6964 del 20/02/2024 e relativi file della S.O.C. Area Programmazione e Controllo e conseguente liquidazione Retribuzione di Risultato Dirigenza Medica, Sanitaria e delle Professioni Sanitarie, Dirigenza Professionale ed Amministrativa e Liquidazione Premio correlato alla performance organizzativa individuale personale non dirigente Comparto Sanità Anno 2021 e al Cida 2021 ex Azienda Pugliese-Ciaccio articolo 13.

Banner

 

La Fials, in entrambe le documentazioni, confronta le somme predisposte per la liquidazione dei fondi Incentivazione 2021 (Performance) e area comparto.

 

Ne viene fuori questo quadro.

Fondo Premialità e Fasce 2021 (performance): Cida 2021 Pugliese – Ciaccio Comparto articolo 13,  4.924.279 euro; Performance organizzativa 2021 – Comparto: Determina n.347/2024 Comparto, 1.244.643 euro; Differenza in negativo: 3.679.636 euro.

Documenti e cifre sulla base dei quali la Fials Catanzaro formula la sua domanda per «conoscere le cause e le motivazioni che hanno determinato un notevole depauperamento dell’erogazione della Performance ai singoli dipendenti dell’Ex Pugliese-Ciaccio».

Rizzo, inoltre, evidenzia «come molti atti formali procedurali per arrivare alla liquidazione dell’incentivazione 2021 area ex Pugliese - Ciaccio siano stati emanati in date certamente successive alla data di nascita della Azienda O.U.R. Dulbecco vedi pubblicazione sul Burc del 27/04/2023 che ha inglobato entrambe le ex Aziende Pugliese - Ciaccio e Mater Domini. Nel contesto complessivo si dovrà altresì chiarire che fine farà la liquidazione dell’incentivazione 2022, già autorizzata per gli ex dipendenti dell’A.O.U. Mater Domini».

 

Poi conclude: «Rimaniamo in attesa dei necessari chiarimenti che hanno altresì determinato grossi malumori in tutti i dipendenti del comparto, soprattutto dell’Area Ex Pugliese - Ciaccio di Catanzaro».

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner