Incidente al quadrivio Nalini. Il consigliere Ursino sollecita le reti anti-masso a protezione di case e parchetto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Incidente al quadrivio Nalini. Il consigliere Ursino sollecita le reti anti-masso a protezione di case e parchetto

  16 giugno 2021 15:32

“L’incidente avvenuto qualche giorno fa al quadrivio Nalini, arteria d’accesso al quartiere Lido e importantissimo snodo viario verso Germaneto e la zona nord del capoluogo, ha riportato in primo piano la necessità di aumentare la sicurezza nei confronti dei residenti delle abitazioni limitrofe o di quanti frequentino il parchetto sottostante. Trattandosi di area provinciale, non è il Comune a poter intervenire direttamente, ma nelle mie funzioni di consigliere comunale non posso non sottolineare, come mi hanno fatto sapere alcuni residenti, dei rischi sussistenti per chi abita in zona. L’altro giorno, infatti, l’incidente ha causato una pioggia di pietre e detriti sugli edifici limitrofi al quadrivio oltre che nel parchetto realizzato al di sotto del livello stradale. Richiedo ufficialmente alla Provincia, competente sul bivio, di migliorare i sistemi protettivi a servizio delle case e dell’area verde installando nuove ed efficaci reti antimasso oltre a ripristinare la funzionalità delle barriere danneggiate dall’incidente”.

A intervenire è il consigliere comunale Antonio Ursino.

Banner

Banner

 

Banner

 

 

 

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner