Incontro tra Aterp Calabria e Comune: sul tavolo l'intervento per 4 milioni di euro su viale Isonzo 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Incontro tra Aterp Calabria e Comune: sul tavolo l'intervento per 4 milioni di euro su viale Isonzo 

  02 luglio 2024 10:08



Il commissario straordinario di Aterp Calabria, Grazia Maria Carmela Iannini, ha ricevuto il sindaco Nicola Fiorita, accompagnato dal consigliere regionale Antonello Talerico, per una ricognizione sulle politiche abitative pubbliche nel Capoluogo di Regione.

Sono state affrontate alcune problematiche di natura amministrativa come la riscossione del tributo Imu da parte del Comune che costituisce un rilevante ostacolo finanziario per Aterp Calabria e che compromette la possibilità di utilizzare importanti risorse per interventi manutentivi ordinari e straordinari proprio nei confronti dei Comuni. La problematica, di rilievo nazionale, è al centro del dibattito e di iniziative parlamentari anche attraverso l’impegno di Federcasa, con l’intento di cancellare totalmente il gravame tributario in capo agli enti specializzati di edilizia residenziale pubblica, stante il valore e la destinazione  “sociale” del patrimonio edilizio pubblico gestito dalle Aziende Casa;  nel frattempo, l’azione intrapresa da Aterp è finalizzata ad ottenere sgravi/ricalcoli del tributo allargando la platea delle esenzioni a cominciare dal pagamento del tributo in presenza di occupazioni abusive. Le due Amministrazioni, in sede tecnica, approfondiranno la tematica per gestire il procedimento amministrativo nel quadro di un rafforzamento della collaborazione istituzionale.
Nel corso del colloquio sono state affrontate particolari problematiche legate a provvedimenti urgenti di emergenza alloggiativa, in corso di soluzione definitiva e si è riconosciuta la necessità di un forte contrasto alle occupazioni abusive ed è stata ribadita la comune volontà di coinvolgere tutte le Istituzioni  per innalzare la qualità e l’efficienza dei servizi negli insediamenti di edilizia residenziale pubblica nella Città di Catanzaro con una particolare attenzione ai quartieri maggiormente esposti alle infiltrazioni criminali.

A tal proposito è stato espresso vivo compiacimento per la concessione definitiva, con apposito decreto, del finanziamento di oltre 4 milioni di euro, ottenuto da Aterp Calabria attraverso il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa (P.N.E.A.), e che riguarderanno interventi nella zona di viale Isonzo, a cui si aggiungeranno successivamente altre consistenti risorse sempre per la zona sud di Catanzaro.
“La collaborazione con il Comune di Catanzaro ha trovato, anche oggi, una positiva conferma – ha affermato il commissario straordinario di Aterp al termine dell’incontro – e avrà ulteriori momenti di sviluppo con il coinvolgimento delle strutture amministrative e tecniche delle due Amministrazioni”.
Il sindaco Fiorita, dal canto suo, ha evidenziato “la disponibilità istituzionale di Aterp Calabria con la quale si è quotidianamente in contatto per la soluzione di problematiche non sempre facili e che richiedono, assai spesso, il concorso di altre Istituzioni. Anche per questo i miei sforzi sono stati, fin dal mio insediamento, indirizzati al rafforzamento di intese interistituzionali come strumento indispensabile e permanente per la soluzione dei problemi riguardanti i quartieri di edilizia residenziale pubblica nella nostra Città”.
____________________________

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner