Intensificati i controlli nel Crotonese, 4 denunce

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Intensificati i controlli nel Crotonese, 4 denunce

  15 maggio 2024 19:35

Dalla fine dello scorso mese di aprile, dopo i fatti di cronaca verificatisi ad Isola Capo Rizzuto, in particolare degli incendi ai danni di imprese impegnate a svolgere lavori sulle linee elettriche, sono stati potenziati notevolmente i servizi di controllo sul territorio.

I controlli hanno riguardato tutti gli ambiti della società, coinvolgendo anche i Reparti Speciali dell’Arma dei Carabinieri.

Banner

In particolare, sono stati svolti controlli sugli allacci abusivi all’energia elettrica, che hanno portato al deferimento all’Autorità Giudiziaria di due persone, un uomo e una donna residenti ad Isola Capo Rizzuto, che avevano allacciato abusivamente alla rete elettrica due abitazioni attraverso dei bypass, eludendo, di fatto, il conteggio dell’energia consumata.

Banner

Ulteriori controlli, attuati insieme ai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno portato alla denuncia all’Autorità Giudiziaria all’esercente di un bar, per violazioni fiscali e sulle norme sul lavoro, e ad un altro imprenditore, per l’impiego di un dipendente “in nero”.

Banner

Infine sono stati rinforzati notevolmente i servizi di controllo del territorio, con l’impiego di militari di tutta la Compagnia sul territorio di Isola Capo Rizzuto. Nell’ambito di questo contesto sono state identificate e controllate 160 persone, controllati110 veicoli ed elevate 13 sanzioni per violazioni del Codice della Strada, in particolare per mancanza di copertura assicurativa, mancata revisione periodica, mancato uso delle cinture di sicurezza e mancanza dei documenti di guida.

L’impegno dell’Arma rimane elevato anche nel periodo attuale, sul capoluogo, per garantire la maggiore tranquillità e serenità alla cittadinanza nello svolgimento delle Festività Mariane.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner