Isola Capo Rizzuto. Comune, il sindaco ha azzerato la Giunta: "Serve una sosta per rifiatare e ripartire" 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Isola Capo Rizzuto. Comune, il sindaco ha azzerato la Giunta: "Serve una sosta per rifiatare e ripartire" 
Maria Grazia Vittimberga
  26 ottobre 2021 19:53

Il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga, ha avviato la verifica della Giunta azzerando le deleghe assessorili.

"Una decisione - ha detto Vittimberga - che nasce dall'esigenza di un momento di riflessione per finalizzare l'azione amministrativa al superamento dell'emergenza e dare slancio e rapida definizione ai vari procedimenti approvati ed a quelli in via di definizione". Nei giorni scorsi c'erano state anche le dimissioni di due assessori in quota Pd, Salvatore Friio e Randolfo Fauci, che avevano sottolineato la "necessità di cambiare passo".

Banner

Oggi arriva la decisione del sindaco Vittimberga, secondo la quale "urge una sosta per rifiatare e ripartire, oltre che per rigenerare e motivare tutti coloro che hanno partecipato al nostro progetto politico".

Banner

Maria Grazia Vittimberga ha ringraziato "tutti gli assessori che in questi due anni difficili - ha detto il sindaco - hanno dedicato gran parte del loro tempo all'attività amministrativa", sottolineando che "Isola Capo Rizzuto è una città che non permette distrazioni. L'attività amministrativa va rilanciata con obiettivi di programma e va recuperata la centralità del territorio a livello provinciale e regionale".

Banner

Già da oggi pomeriggio il primo cittadino ha avviato un confronto con le forze politiche. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner