Isola Capo Rizzuto, nel Castello aragonese la suggestiva cerimonia di consegna della Bandiera Blu 2022

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Isola Capo Rizzuto, nel Castello aragonese la suggestiva cerimonia di consegna della Bandiera Blu 2022

  14 giugno 2022 13:12

Nell’incantevole scenario del Castello Aragonese di Le Castella, si è svolta venerdì 10 giugno la cerimonia di Consegna della Bandiera Blu 2022 conquistata dal Comune di Isola di Capo Rizzuto con la presenza del Presidente della FEE Italia Claudio Mazza.

Banner

L’evento, inizialmente previsto all’esterno del Castello con l’allestimento di un palco e una serie di spettacoli musicali e di intrattenimento, è stato ridimensionato per questioni meteorologiche ed effettuato all’interno del maniero. Nonostante ciò la manifestazione è riuscita in maniera perfetta con una buona cornice di pubblico e tanti ospiti d’eccezione, tra cui il Presidente della Provincia Sergio Ferrari, giunto anche in qualità di Sindaco di Cirò Marina e il Sindaco di Melissa Raffaele Falbo, entrambi Bandiera Blu. Presente anche il consigliere provinciale Raffaele Gareri, oltre alla Giunta Comunale ed alcuni Consiglieri della stessa assise.

Banner

Tra il pubblico anche le forze dell’ordine: Carabinieri, Aeronautica, Capitaneria di Porto e Polizia Locale. L’evento, moderato dal giornalista Francesco Oliverio,  si è aperto con la firma del protocollo d’intensa tra la Provincia di Crotone, il Comune di Isola e la Capitaneria di Porto per l’apertura della stazione distaccata della Guardia Costiera nel comune di Isola Capo Rizzuto, che avrà sede nell’immobile comunale situato in Piazza Uccialì a Le Castella, già sede dell’AMP Capo Rizzuto.

Banner

Il documento è stato firmato da Sergio Ferrari, Maria Grazia Vittimberga e il Capitano Vincenzo Aloi e cosi Isola avrà la sua postazione per il secondo anno consecutivo. Durante la manifestazione il Sindaco ha spiegato l’immane lavoro che c’è stato negli ultimi due anni per raggiungere il traguardo della Bandiera Blu, dando pieni meriti al suo vice Andrea Liò, che ha iniziato ad occuparsi di “raccogliere tutta la complicata documentazione” già da quando vestiva i panni di consigliere.

Lo stesso Liò ha ringraziato chi gli è stato vicino in questo lungo periodo, lavorando anche di notte e nei week end e ringraziando anche la stessa FEE per la disponibilità dimostrata ad ogni richiesta di chiarimento e ha sottolineato che “Con quattro Bandiera conquistate Isola Capo Rizzuto è comune in Calabria per numero di vessilli, un lavoro quadruplicato ma che ci ha dato le giuste soddisfazioni”.

Sono intervenuti anche i Sindaci Bandiera Blu Raffaele Falbo e Sergio Ferrari: il primo, oltre ai complimenti fatta all’Amministrazione, ha elogiato la scelta della sede per la Cerimonia definendola “tra le più belle in Italia”. Ferrari ha invece sottolineato la 22^ Bandiera Blu per Cirò Marina sottolineando l’importanza che anche i comuni vicini vengono insigniti da questo vessillo esprimendo poi un desiderio in qualità di Presidente della Provincia: “Daremo supporto agli altri comuni costieri affinchè tutto il litorale del crotonese diventi Bandiera Blu, sogno una Costa Blu”.

Poi parola al presidente della FEE Claudio Mazza, accolto al suo arrivo dal Gruppo Folk Magna Grecia, che ha chiuso la giornata con un intervento mirato soprattutto alla questione ambientale e agli accessi per i diversamente abili: “Ormai dobbiamo capire che ambiente e turismo viaggiano insieme, Isola Capo Rizzuto ha dimostrato di essere passo con i tempi, ci sono spiagge dedicate ai diversamente abili e questa Bandiera Blu è assolutamente meritata. Non è facile rispettare tutti i criteri imposti dalla nostra federazione, tanti comuni si stanno attrezzando e ne siamo felici”.  Nei prossimi giorni le Bandiere Blu saranno regolarmente collocate sulle spiagge di Santa Domenica, Marinella, Fratte e Le Cannella.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner