IV Premio Letterario Tanferna, l'IC Pascoli-Aldisio di Catanzaro si aggiudica la vittoria per il secondo anno consecutivo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images IV Premio Letterario Tanferna, l'IC Pascoli-Aldisio di Catanzaro si aggiudica la vittoria per il secondo anno consecutivo

  12 aprile 2022 12:41

Per il secondo anno consecutivo l’IC Pascoli-Aldisio sale sul podio per il Premio Letterario “Veronica Tanferna”, bandito dal Liceo Scientifico Siciliani sul tema “L’importanza di essere gentili e avere coraggio”, e si aggiudica il secondo premio con la poesia “Per essere gentili bisogna avere coraggio” composta dall’alunna Sofia Ficchì della classe II Sez. D della scuola secondaria I grado, già vincitrice del primo premio per la precedente III edizione del Concorso.

Il Dirigente, prof. Raoul Elia, nel complimentarsi vivamente con tutti gli alunni che hanno partecipato, ha espresso la sua personale stima per la qualità dell’impegno profuso dai docenti e per la loro volontà di trasmettere ai ragazzi l’attitudine a cimentarsi in sempre nuove sfide, raccogliendo stimoli e proposte e vivendo tutto come momenti di crescita importanti e occasioni per conoscersi e scoprirsi.

Banner

Ma l’apprezzamento più importante è quello riservato all’alunna Sofia Ficchì che, per la seconda volta, si è distinta tra tanti partecipanti. Questo nuovo traguardo raggiunto con successo, come dichiara la sua prof.ssa di lettere Marasco Angela Maria, "porta con sé la consapevolezza che la scuola può e deve porsi sempre più concretamente per i ragazzi come un luogo in cui il processo di apprendimento garantisce l’acquisizione di conoscenze e competenze ma, anche, come un luogo in cui poter liberamente condividere il proprio io e in cui trovare persone pronte a spronarti e, soprattutto, a sostenerti nell’affannosa quanto magica ricerca della strada giusta su cui far camminare e crescere le proprie predisposizioni e, come nel caso di Sofia, i propri talenti. I docenti dell’IC Pascoli-Aldisio ringraziano i propri ragazzi per la passione, la curiosità e l’entusiasmo che dimostrano ogni giorno nell’affrontare il loro percorso scolastico riponendo la loro fiducia in chi dà il meglio di sé per guidarli con sapienza e competenza ma, soprattutto, con “amore” alla scoperta delle loro potenzialità. Complimenti a tutti i partecipanti al concorso e congratulazioni immense a te Sofia!" 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner