La calabrese Enza Serratore supera le fasi finali del "Premio nazionale Mia Martini" e si aggiudica la finalissima

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La calabrese Enza Serratore supera le fasi finali del "Premio nazionale Mia Martini" e si aggiudica la finalissima

  02 settembre 2021 09:15

La calabrese Enza Serratore , in arte "Essenza", figlia di emigranti, nata e cresciuta in Svizzera e trasferitasi all'età di 12 anni nella nostra regione, ha superato anche le fasi finali del "Premio nazionale Mia Martini" per accedere alla tanto sognata finalissima, rappresentando, così, la nostra regione in un evento canoro che si terrà a Bagnara, città di origine della compianta e amata Mia Martini.

"Emozionata, davvero tanto! Dopo varie e difficili selezioni - queste le sue parole appena saputo del risultato- è arrivata per me la comunicazione ufficiale; il mio brano rientra ufficialmente tra le canzoni scelte dalla Commissione Artistica per la finalissima del "Premio nazionale Mia Martini". Un grazie va alla Commissione per aver creduto nel mio brano "Il tatuaggio del mio pianto" (scritto in un momento assai delicato della mia famiglia) e un grazie va comunque anche a chi, in questi 13 giorni, si è impegnato nella votazione. Ci vedremo presto, anche in TV, per l'esibizione della finalissima a Bagnara Calabra. A volte, sapete, i sogni ti concedono quel lasciapassare e senti che tutto prende artisticamente un senso, soprattutto quando in qualche modo puoi rappresentare da sola la mia regione".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner