La potente voce di Elisa travolge Roccella e chiude l'estate calabrese (VIDEO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La potente voce di Elisa travolge Roccella e chiude l'estate calabrese (VIDEO)
Elisa in concerto a Roccella Jonica

Concerto sold-out per la grande artista italiana che sul palco ha portato la sua musica ma anche tanti messaggi sociali, su tutti la lotta per l'ambiente

  08 settembre 2022 16:34

di FILIPPO COPPOLETTA

Sono stati circa 3 mila gli spettatori che hanno riempito il Teatro al Castello di Roccella Jonica per prendere parte all'ultimo evento musicale della seconda edizione del Roccella Summer Festival. Posti esauriti, concerto sold-out, tanta emozione, ansia, aspettative, voglia di cantare e scatenarsi. Tutto ripagato quando, puntualissima, raggiunge il centro della scena la straordinaria artista italiana Elisa. Unica tappa in Calabria del suo “Back to the future live”, il tour che l'ha portata in ogni angolo del Paese, passando per le città e le arene più importanti. 

Banner

Nella voce dei fan, che abbiamo raccolto nel servizio allegato di seguito, c'è tutto l'amore e la stima per questa donna, divenuta non solo un orgoglio per l'Italia, ma anche un simbolo nella lotta verso tematiche importanti ed attuali. Il suo è un tour che rispetta l'ambiente e sostiene ogni iniziativa volta a tutelarlo. Lo ha detto la stessa Elisa sul palco di Roccella. Dal suo outfit a tutto ciò che compone la scena, c'è grande attenzione verso questa tematica e più volte, tra un brano e l'altro, la cantante ha voluto evidenziarlo nel dialogo con il pubblico. 

Banner

Banner

Elisa si mostra energica, scatenata e coinvolta anche più dei suoi fan, è palpabile l'energia che sprigiona, frutto di una carriera costellata da grandi successi e soprattutto dal forte legame con il pubblico. Una platea variegata quella di ieri sera, ci sono giovanissimi ma anche anziani, ci sono intere famiglie, coppie, gruppi di amici, band che a lei si ispirano. Qualcuno non riesce a parlare ai microfoni per la troppa gioia di trovarsi lì, altri ci dicono con orgoglio di aver dato addirittura il nome dell'artista alla propria figlia. 

Avvolta nella bandiera arcobaleno, notoriamente simbolo delle battaglie Lgbtqia+, Elisa ha lanciato anche un invito importante in vista delle elezioni del 25 settembre prossimo. "Dovremmo votare per chi aiuta il nostro Paese ad essere migliore, per chi guardi al futuro e non al passato affinché non si ripetano gli stessi errori commessi, perché chi ha sofferto non abbia sofferto invano. Teniamo gli occhi aperti - ha aggiunto - dobbiamo sapere per chi stiamo votando, dove stiamo andando, la nostra libertà è la libertà di tutti". 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner