La Provinciale 27 ha perso la strada: la denuncia di una proprietaria terriera

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La Provinciale 27 ha perso la strada: la denuncia di una proprietaria terriera

  06 settembre 2022 22:20

di SILVANA FERRO*

Disattese le norme che impongono la manutenzione delle strade pubbliche dal 2006 a oggi.

Banner

Fin dal 2006 la SP 27 (collegamento tra Coccorino e Monte Poro) presentava tratti di difficile scorrimento per le buche causate da pioggia e transito veicoli.

Banner

Lungo questa Provinciale, oltre a fattorie, orti e uliveti, si trovano abitazioni residenziali e non, villini vacanze.

Banner

Nel 2013 l’asfalto era smottato per tutto il tratto più a sud, tanto da impedire il passaggio. Gli abitanti di quelle zone doveva accompagnare a piedi i figli a scuola.

La Provincia non è intervenuta neppure negli anni successivi, quando un veicolo, intrappolato in una buca, è stato messo in salvo dai vigili del fuoco.

Gli interventi del 2020 (Anas, Regione e Provincia), con uno stanziamento di circa 3 ml di €, si sono limitati alla SP 23 e non hanno ancora raggiunto la SP 27.

Nel frattempo il mancato consolidamento di quest’ultima ha provocato un ulteriore aggravamento dei danni: il manto stradale sta sfondando i muri perimetrali delle abitazioni mettendoli a rischio di crollo.

La Provincia – ancora una volta – è stata allertata da denunce di privati cittadini.

*Proprietaria di abitazione con terreni

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner