La Reggina si prepara al derby "a porte chiuse", ma lancia un video messaggio ai tifosi

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La Reggina si prepara al derby "a porte chiuse", ma lancia un video messaggio ai tifosi
Reggina
  10 ottobre 2019 11:29

Si avvicina il derby d’alta quota del Granillo che metterà davanti la Reggina e il Catanzaro, per una sfida che quest’anno avrà ancora più valore per le grandi ambizioni di entrambi i club. Il match è in programma sabato alle 20.45. Giorni di avvicinamento che per il team amaranto di Mimmo Toscano saranno blindatissimi. Il club di Reggio Calabria ha infatti annunciato allenamenti a porte chiuse per le sedute in programma il 10 e l’11 ottobre.

Intanto con un video messaggio la Reggina si è rivolta al proprio pubblico, invitando i tifosi al Granillo per un match che potrà già dire molto in vista del prosieguo del torneo. Nella Reggina non ci sarà Rigoberto Rivas che sarà impegnato con la sua Nazionale nelle gare di Nation League del Centro America. Considerata la sua assenza, Nicola Bellomo parte in pole per la maglia di fantasista dietro le due punte che dovrebbero essere Corazza e Reginaldo, ma qualche chance se la gioca anche Doumbia, il quale ha affermato: “Ho recuperato dall’infortunio. Giovedì torno ad allenarmi con i compagni e poi deciderà il mister se convocarmi per la partita con il Catanzaro. Con mister Toscano gioca chi si allena bene nel corso della settimana".

Banner

"Ricordo molto bene il derby dello scorso anno. La nuova proprietà come il sottoscritto e tanti altri eravamo arrivati da poco. Un primo tempo pessimo, poi una ripresa che ci stava permettendo una rimonta clamorosa, ma è acqua passata e tutti siamo concentrati sulla partita di sabato prossimo. Spero che faremo una grande partita, certe gare si caricano da sole“.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner