La Regione dà l'ok a provvedimenti sulla governance della S3, lavoratori Arpal e gestione cinghiali

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La Regione dà l'ok a provvedimenti sulla governance della S3, lavoratori Arpal e gestione  cinghiali

  13 giugno 2024 17:42

 La Giunta della Regione Calabria, nella seduta odierna, su proposta del presidente, Roberto Occhiuto, ha stabilito di modificare la Dgr numero 144 del 31 marzo 2023 sull’approvazione dei documenti relativi alla S3 (Strategia di specializzazione intelligente) 2021/2027 nella parte riguardante la governance della S3 ed, in particolare, il “livello operativo di scoperta imprenditoriale di innovazione”.

Approvazione, poi, su indicazione congiunta degli assessori Giovanni Calabrese, Politiche per il lavoro e Formazione professionale, e Filippo Pietropaolo, Organizzazione e Risorse umane, dello schema di convenzione per l'utilizzo dei dipendenti di Arpal (Agenzia regionale politiche attive del lavoro) presso i Dipartimenti della Giunta regionale per attività di supporto tecnico.

Banner

Nella convezione, che ha durata biennale, si specifica, tra l’altro, che Arpal provvede a tutti gli adempimenti di legge in ordine al trattamento economico e la Regione Calabria, quale soggetto utilizzatore, mette a disposizione locali e attrezzature adeguate allo svolgimento dei compiti per il raggiungimento degli obiettivi oggetto della convezione. La titolarità del rapporto di lavoro è in capo ad Arpal la quale si riserva, per esigenze di servizio, di concordare il rientro dei lavoratori presso l’Agenzia.

La Giunta, infine, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Gianluca Gallo, ha approvato le Linee di indirizzo per la redazione del Piano straordinario regionale quinquennale sulla gestione e il contenimento della fauna selvatica e della specie cinghiale (sus scrofa). È stato, inoltre, stabilito di costituire, presso il Dipartimento Agricoltura, un Tavolo di coordinamento composto da personale dello stesso Dipartimento e dai rappresentanti delle Organizzazioni agricole maggiormente rappresentative sul territorio regionale.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner