La Riserva naturale “Valli Cupe” protagonista domani a Rimini al TTG Travel Experience 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La Riserva naturale “Valli Cupe” protagonista domani a Rimini al TTG Travel Experience 

  11 ottobre 2022 16:59

Tra i tanti temi del TTG Travel Experience di Rimini, dal 12 al 14 ottobre, anche quello ambientale. Domani, alle 10:30, in uno dei padiglioni della fiera, Legambiente curerà l’evento dal titolo “Viaggio nelle riserve naturali italiane. A piedi o in bicicletta per riconnettersi con l’Ambiente”. Tra gli ospiti anche Anna Parretta, presidente di Legambiente Calabria, l’Associazione che da qualche anno è diventata ente gestore della Riserva naturale regionale “Valli Cupe”.

Una grande occasione e vetrina per la Riserva e per la Calabria: il TTG Travel Experience è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Richiama in tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.

Banner

I temi ambientali sono infatti inseriti in “Beactive”, il progetto lanciato da TTG nel 2019 per un approccio più personalizzato alla vacanza, in ascolto con nuove esigenze del viaggiatore. Proposte che spaziano dal turismo sportivo a quello slow, naturalistico e sostenibile si alterneranno in una più ampia offerta tagliata su misura per la destinazione Italia.

Banner

Anna Parretta, presidente Legambiente Calabria, illustrerà  il suggestivo patrimonio naturalistico rappresentato dalla Riserva ed il suo comprensorio, a partire da Sersale, Zagarise e Cerva, un luogo ideale per scoprire sia la montagna che il mare calabresi con le bellissime spiagge della costa jonica e l’incredibile ricchezza archeologica e di biodiversità. All’incontro interverrà anche Antonio Nicoletti, responsabile nazionale Aree protette e Biodiversità Legambiente; Enrico Della Torre, direttore generale Vivi Appennino; Giuseppe Di Marco, presidente Legambiente Abruzzo; Sebastiano Venneri, responsabile nazionale Territorio e Innovazione di Legambiente; Matteo Tollini, responsabile Parchi e biodiversità Legambiente Toscana.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner