La solidarietà per battere il tumore. Sellia Marina si unisce alla lotta di Anna

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La solidarietà per battere il tumore. Sellia Marina si unisce alla lotta di Anna
Anna Gallelli
  17 maggio 2021 16:59

di CLAUDIA FISCILETTI

È arrivata a quasi 800 euro la raccolta fondi avviata (CLICCA QUI) per Anna Gallelli, una moglie e una mamma di 51 anni, cittadina di Sellia Marina che da un anno affronta con coraggio il male del tumore ovarico dovendo fare i conti non solo con la propria salute ma anche con la situazione economica che non le permette di sostenere in pieno le spese provenienti da esami e cure per un tale "mostro".

Banner

La raccolta fondi, infatti, nasce da una necessità: sostenere le spese mediche e le altre spese che derivano dalla sua permanenza a Roma. Anna, infatti, dopo aver fatto svariate visite ed esami a Catanzaro, tra cui anche un'operazione che, però, non ha prodotto alcun risultato positivo, si rivolge all'Ospedale Gemelli di Roma.

Banner

Dal febbraio 2021 Anna si è trasferita in pianta stabile nella Capitale, dove viene operata nuovamente, per asportare la massa tumorale che le occlude l’intestino, ed iniziare subito le cure chemioterapiche. Per questo motivo, ancora, non può tornare a casa sua, in Calabria, da suo marito e dai suoi due figli. Una famiglia come tante che, però, deve affrontare troppe spese ed è difficile quando le entrate sono monoreddito. 

Banner

"Siamo consapevoli che il momento economico è delicato per tutti, ma ciò che vi chiediamo è un semplice aiuto per una donna che lotta, e che ha tanta voglia di vivere  e tornare a casa dai  suoi figli", questo è l'appello dei familiari di Anna, nella raccolta fondi: "Solo con l’aiuto di tutti, Anna potrà continuare la terapia a Roma e sconfiggere questo orrendo male".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner