Lab32 presenta la Caffè Guglielmo Catanzaro Marathon patrocinata dal Comune

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lab32 presenta la Caffè Guglielmo Catanzaro Marathon patrocinata dal Comune

La prima maratona di Catanzaro, e la più veloce d’italia, alla quale si affiancherà la run for family di 4 km. Parteciperà anche Giorgio Calcaterra

  23 settembre 2021 19:14

Nata a gennaio, in pochi mesi lab32 ha già avviato diversi progetti a beneficio del territorio, con l’obiettivo di fare di Catanzaro un modello di città del sud, stimolando la partecipazione e l’inclusione dei cittadini che hanno a cuore il futuro della città. Oggi lab32 sta ultimando i preparativi per l’organizzazione di un evento promosso nell’ambito dell’area del Marketing del territorio: la Caffè Guglielmo Catanzaro Marathon, la prima maratona di Catanzaro.

Autorizzata dalla FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera), la maratona si svolgerà con il patrocinio del Comune di Catanzaro ed in collaborazione con le associazioni sportive Orta 10 in 10, Impossible Target, Club Super Marathon, ed è programmata per il 7 novembre 2021.

Banner

«La prima maratona di Catanzaro si distinguerà per due caratteristiche che la renderanno fortemente attrattiva» - ha affermato Carlo Diana - «sarà la corsa più veloce d’Italia, e proprio con questo intento è stata strutturata sulla base delle peculiarità paesaggistiche del capoluogo. Sarà anche una delle pochissime maratone, se non l’unica, che partirà “dai monti” e arriverà “al mare”, diventando una gara “simbolo” di una particolarità che contraddistingue la città dei Tre Colli, posta a circa 20 minuti d’auto tanto dalla montagna quanto dalla zona costiera. Il percorso di gara partirà da Cafarda per arrivare al porto di Catanzaro e si snoderà attraverso i punti più caratteristici della città quali il Parco della Biodiversità Mediterranea, il ponte Bisantis, Corso Mazzini, permettendo di apprezzare gli scorci, gli edifici e i monumenti più suggestivi e iconici del capoluogo di regione, tra cui il Cavatore, il palazzo del Tribunale, il Teatro Politeama, il punto panoramico di Bellavista. Il circuito prevede ristori ogni 5 km, come da regolamento Fidal. Alla maratona agonistica si affiancherà una “RUN FOR FAMILY” di 4 km tracciata tra il lungomare e la pineta di Giovino, una gara non competitiva e aperta a tutti, dai bambini ai più anziani. Anche nel caso di questo secondo percorso, il traguardo sarà il porto di Catanzaro, dove si attenderà l’arrivo dei maratoneti. L’idea è quella di tramutare una domenica dedicata allo sport in una grande “festa” che coinvolga sia gli atleti, sia le famiglie».

Banner

In sinergia con l’Amministrazione comunale di Catanzaro sono state promosse convenzioni speciali con una selezione di hotel e ristoranti riservati agli atleti. Inoltre, per consentire agli stessi di scoprire e conoscere meglio le ricchezze e il patrimonio culturale del territorio, il giorno prima della gara podistica sono state pianificate delle visite guidate della città.

Banner

 «La data programmata coincide con quella della maratona di New York” - ha proseguito Carlo Diana» - «l’augurio è che tale coincidenza sia di buon auspicio affinché anche la competizione del capoluogo calabrese possa diventare nel tempo un grande “happening” capace di creare nuovi scenari nell’ambito del turismo, magari da riproporre annualmente”.

«La Caffè Guglielmo Catanzaro Marathon» – ha spiegato l’assessore al Turismo e Marketing territoriale Alessandra Lobello - «è una grande occasione per far conoscere il territorio del capoluogo calabrese ad atleti e appassionati, ma ritengo possa essere anche un momento di riscoperta della nostra stessa città, che in pochi chilometri unisce un mare suggestivo a bellissime montagne. L’idea lanciata da lab32 è stata subito supportata dall’amministrazione comunale, che ha utilizzato l’imposta di soggiorno per sostenere, con una decisione condivisa con gli albergatori, questa manifestazione».

«Lab32 ha ideato e messo in cantiere una iniziativa di grande valore simbolico per la nostra città» - ha dichiarato l’Assessore allo Sport del Comune di Catanzaro, Lea Concolino - «rappresentando sicuramente un esempio positivo di come si possa coniugare lo sport con l’aggregazione sociale e la promozione del territorio. L’itinerario abbraccerà idealmente tutta la città, da nord a sud, richiamando, anche da fuori i confini locali, i tantissimi amanti della corsa. Non solo, la seconda maratona di tipo amatoriale offrirà l’occasione alle famiglie di vivere un momento di condivisione e di divertimento aperto a tutte le età. Sono certa che questo evento possa offrire, fin da questa prima coraggiosa edizione, un’opportunità preziosa per far conoscere Catanzaro, con le sue bellezze e le sue peculiarità, ad una platea sempre più ampia di sportivi e visitatori».

Caffè Guglielmo è “naming partner” dell’evento; «abbiamo subito deciso di appoggiare la manifestazione in toto» - dichiara Beatrice Volpi, responsabile comunicazione Guglielmo - «perché ci è piaciuto molto l’approccio degli organizzatori e siamo davvero convinti che diventerà una grande festa per tutta la città. Dopo due anni difficili crediamo che lo sport e manifestazioni come questa siano il modo ideale e sicuro per ritrovarsi e riaffacciarsi ad una normalità troppo a lungo dimenticata. La Caffè Guglielmo Catanzaro Marathon è la dimostrazione che anche nel nostro territorio si possono organizzare eventi di stampo internazionale e speriamo davvero sia un modo per gli abitanti, e non solo, di riscoprire le bellezze della nostra città e delle zone limitrofe. Da sempre come Gruppo Guglielmo siamo grandi promotori di tutto il buono che la Calabria ha da offrire, e questa occasione che coniuga sport, turismo e socialità, non poteva che essere da noi appoggiata».

Tra i primi iscritti alla prima edizione della maratona figura Giorgio Calcaterra, ultramaratoneta italiano che si è aggiudicato per tre volte il titolo di campione del mondo nella 100 km di ultramaratona e ha vinto per 12 volte consecutive la 100 km del Passatore. Lo straordinario atleta ha individuato nel circuito catanzarese peculiarità tecniche interessanti; sentito dagli organizzatori, ha dichiarato di voler partecipare alla prima edizione anche per poter visitare il capoluogo calabrese, con l’auspicio di poter conoscere sia la Sila che il rinomato litorale.

Per richiedere informazioni e ricevere aggiornamenti sulla Caffè Guglielmo Catanzaro Marathon, è possibile visitare la pagine ufficiali Facebook e Instagram “Catanzaro Marathon”; per effettuare l’iscrizione alla maratona è necessario collegarsi al sito icron.it. È possibile contattare e seguire lab32 per essere sempre informati su attività e progetti, attraverso il sito web lab32project.com ed i canali social dell’associazione.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner