Lamezia, al "Sabato del Villaggio"ospite Marco Follini con un commosso ricordo di Aldo Moro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lamezia, al "Sabato del Villaggio"ospite Marco Follini con un commosso ricordo di Aldo Moro

  31 maggio 2022 18:15

Davanti al folto pubblico della rassegna «Il Sabato del Villaggio» Marco Follini, già vice presidente del Consiglio dei Ministri e fondatore dell’UDC, ha ripercorso il profilo umano e privato di Aldo Moro. All’evento hanno presenziato, tra gli altri, l’ambasciatore Gianludovido De Martino di Montegiordano, il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro e il presidente del Consiglio comunale Giancarlo Nicotera, che hanno molto apprezzato i contenuti della serata.

Banner

Numerose le sollecitazione del direttore artistico Raffaele Gaetano in un evento sul filo della grande storia contemporanea. In particolare, al centro del dialogo con Follini è stata la vita privata di Aldo Moro, i suoi rapporti interpersonali, le sue manie. Ma il noto politico ha allargato il suo ragionamento anche alla tormentata vicenda del rapimento da parte delle Brigate Rosse, i 55 giorni nella cosiddetta prigione del popolo e l’amaro epilogo con l’uccisione dello statista democristiano. Per questo ha intrapreso un ulteriore percorso al fine di chiarire l’incidenza del momento storico sull’episodio particolare.

Banner

Banner

Quello con Marco Follini è stato l’ultimo evento di un cartellone che ha allineato personalità dello spessore di Pietrangelo Buttafuoco, Masolino D’Amico, Fabiana Cacciapuoti e che ha sempre fatto registrare il tutto esaurito e il pieno apprezzamento del pubblico.

Il Sabato del Villaggio, che ritornerà con la sua diciassettesima edizione nel 2023, è promosso esclusivamente da partners privati che hanno inteso legare il proprio nome a una rassegna di alta cultura, esempio di come l’imprenditoria può generare positività a più livelli per un intero territorio.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner