Lamezia, Lectio Magistralis di Casini alla Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lamezia, Lectio Magistralis di Casini alla Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici

  20 gennaio 2024 14:33

Si è tenuta nell’Aula Magna della Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici di Lamezia Terme la Lectio Magistralis “I nuovi scenari geopolitici per l’Italia nel Mediterraneo” del senatore Pier Ferdinando Casini. Le mutazioni avvenute nel quadro politico italiano ed internazionale al centro degli interventi del senatore Casini alla presenza di autorità istituzionali, politiche e militari, associazioni, studenti e docenti in un’Aula stracolma di cittadini per l’inaugurazione dell’anno accademico.

Al tavolo dei relatori, accanto a Pier Ferdinando Casini,il dott. Michelangelo Cardamone, responsabile della Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici di Lamezia Terme, che ha introdotto i lavori, il dott. Michele Monaco, coordinatore nazionale dei poli di Ricerca e studi ERSAF (Ente di Ricerca Scientifica ed Alta formazione) e il professore Giuseppe Galati, docente di diritto internazionale, che in passato ha ricoperto ruoli di governo.

Banner

“L’Europa – ha spiegato il senatore Casini che ha fatto riferimento al suo libro “C’era una volta la politica” - deve attuare una politica estera comune se vuole essere protagonista nello scenario mondiale. La sida militare di Putin e quella economica della Cina destano preoccupazione. Nel 1955 i Paesi europei costituivano la metà del pil mondiale. Oggi il pil europeo corrisponde al 20%”.

Banner

“Stiamo lavorando affinché la SSML – ha osservato il dott. Michele Cardamone - continui a svolgere e si consolidi sempre più come punto di riferimento territoriale e regionale dell’alta formazione ed istruzione, facendo rete con le forze sane e propositive del territorio. “Puntiamo sulla qualità” ha puntualizzato il dott. Michele Monaco. La bontà del nostro lavoro – ha proseguito Monaco - è certificata, tanto da aver indotto il MUR a finanziare le nostre ricerche nei prossimi 3 anni con circa 3 milioni di euro. Il professore di diritto internazionale, l’Onorevole Pino Galati, è stato il promotore di questa Lectio Magistralis.

“Una sede universitaria – ha evidenziato il professore Giuseppe Galati - crea conoscenza e la possibilità di costruire una classe dirigente al servizio della politica e del territorio. Multilateralismo, ricerca della pace, europeismo e scelta atlantica, sono le strade da percorrere in politica estera e rappresentano le direttrici che Alcide De Gasperi ha immaginato per il nostro Paese”

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner