Lamezia Terme, su Corso Numistrano la musica è vita

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lamezia Terme, su Corso Numistrano la musica è vita
La scuola Musicaèvita
  09 luglio 2019 16:57

di BRUNO SODARO

Si è svolta qualche sera fa, sul corso Numistrano di Lamezia Terme, una serata all’insegna del saggio. Circa 30 allievi, di varie età, vi hanno preso parte. Molte le esibizioni che hanno viaggiato tra le tradizioni popolari e le canzoni moderne.
Gli allievi si sono alternati al piano, organetto, fisarmonica e tastiera.  La serata ha visto una numerosa cornice di pubblico che ha partecipato attivamente per tutta la durata del saggio.

Banner

Tra gli ospiti ha suscitato enorme emozioni l’esibizione della maestra di ballo della scuola “Danzaèvita” Teresa Chirumbolo (moglie del maestro Antonio Fazio) e futura mamma, che ha incantato. 
ra gli altri ospiti la cantante Alina Caruso, il cantante Gennaro Nicolazzo, i musicisti Luca Coschino e Gianni Muto.
La serata è stata realizzata grazie all’idea del service Cristiano Gianluca ed è stata sponsorizzata da Avis, R&P autonoleggio e panificio d’Auria. La scuola “musicaèvita”,  a Lamezia Terme, è nata il 14 Settembre 2018.
È un’associazione di cui fanno parte circa 50 allievi di varia età. I corsi tenuti sono: di fisarmonica , di organetto, di pianoforte e tastiera, di cui è responsabile il maestro Antonio Fazio. L’associazione collabora con altri maestri di musica con i corsi di canto, chitarra (elettrica ed acustica), basso, batteria, violino, sax, lira e tamburello. La scuola fa parte del circuito “accordion advance allianz” che comprende le scuole di fisarmonica cromatica e diatonica con riferimento al maestro internazionale di fisarmonica “Antonio Spaccarotella”.
La scuola rientra nei programmi di studi ORFF. Inoltre la scuola è in collaborazione continua con la casa discografica Dissonanze di Lamezia Terme. Antonio Fazio nasce a Lamezia Terme. Inizia a studiare all’età di 4 anni. A 12 entra in conservatorio .
La sua prima lezione da maestro “apprendista” la fa a 14. Ha lavorato presso altre scuole dal 2008 al 2018. Ha realizzato numerosi spettacoli con il gruppo etnico “Anan”, con il gruppo folk “i Calabruzi” , con la compagnia Teatrale “Teatrop”.
Si è isibito non solo in svariate città d’Italia ma anche e sopratutto in Europa e nel Resto del Mondo. Ha partecipato alla trasmissione televisiva “Bravo bravissimo”, e ad altre emittenti locali . Collabora come arrangiatore e musicista presso la casa discografica dissonanze. Ha lavorato come docente presso la casa circondariale minorile di Catanzaro.
Collabora con un trio per eventi e matrimoni in tutta la Calabria,  con cui da 5 anni consecutive, vince il premio su “matrimonio.com” come miglior  musicista (gruppo) in base alle recensioni delle coppie. Ha, infine, ideato un genere nuovo sulla fisarmonica che gli ha permesso di raggiungere 1 milione e 400 mila con un video su Facebook  ed 1 milione con un altro.

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner