Lamezia Terme. “Viaggi senza tempo”, le opere di Bueti e Pietrarelli in esposizione presso la mostra d’arte contemporanea a Spazio Arte57

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lamezia Terme. “Viaggi senza tempo”, le opere di Bueti e Pietrarelli in esposizione presso la mostra d’arte contemporanea a Spazio Arte57

  18 giugno 2021 08:55

di FRANCESCA FROIO

“Viaggi senza tempo”, questo il nome scelto per la suggestiva  mostra d’arte contemporanea inaugurata nei giorni scorsi presso lo spazio espositivo dell’Associazione artistico culturale “Arte e Antichità Passato Prossimo – Spazio Arte57”, in via San Giovanni 5 a Lamezia Terme.

Banner

Banner

Al centro le opere di due artisti tendenzialmente molto diversi, Carmela Bueti e Luca Pietrarelli, che hanno accolto la scommessa di provare a far confluire, più che incontrare, il loro modo di dare vita e forma all’arte, perché, come sostenuto dalla stessa Carmela Bueti: “L’intento è quello di far emergere un senso di collegamento tra gli stili, dove finisce uno inizia l’altro, una non fine”.

Banner

Un’occasione preziosa, non solo perché rappresenta per il fruitore la possibilità di compiere un viaggio tra le opere di questi due brillanti artisti, ma anche per tornare a vivere da vicino il mondo dell’arte. Elemento venuto meno in questo periodo storico, a causa delle restrizioni dettate dall’emergenza Covid-19.

Il nostro auspicio è che questa prima nuova esposizione in presenza possa coincidere con un ritorno alla normalità- ha poi dichiarato Luca Pietrarelli-  una mostra vista dal vivo dona delle emozioni uniche, e lo confermano gli innumerevoli benefici che emergono dal contatto visivo e diretto che fluttua tra la persona e il quadro”.

“Siamo davvero felici di poter ospitare presso la nostra galleria due artisti come Carmela Bueti e Luca Pietrarelli” ha fatto sapere poi la Presidente dell’Associazione "Arte&Antichita' Passato Prossimo", Giovanna Adamo, precisando che la mostra è accessibile durante tutto l’arco della giornata, sino al 5 luglio, previa prenotazione.

Non resta, dunque, che cogliere questa preziosissima occasione, ricordando che, come affermava Picasso: “L'arte spazza la nostra anima dalla polvere della quotidianità”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner