Laurea honoris causa a Malagò e Pancalli, Mancuso: "UMG attenta a trasformazioni tecnologiche"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Laurea honoris causa a Malagò e Pancalli, Mancuso: "UMG attenta a trasformazioni tecnologiche"
Filippo Mancuso
  08 novembre 2022 16:38

“Il conferimento della laurea honoris causa a due personalità di valore come Giovanni Malagò e a Luca Pancalli, dimostra che l’Università Magna Graecia di Catanzaro, è pulsante, innovativa e attenta alle accelerate trasformazioni tecnologiche del nostro tempo e agli eventi di stringente attualità. Caratteristiche indispensabili e fondamentali, per garantire gli studenti una formazione di elevata qualità nella nostra regione”.

Il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso rivolge al Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e al Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, le sue “sincere congratulazioni per il prestigioso titolo accademico”.

Banner

E “un ringraziamento al rettore Giovambattista De Sarro, sia per i successi della sua Università, che per avere scelto per il conferimento della laurea honoris causa, due eminenti personalità che hanno messo l’Italia dello sport ai primi posti nel mondo. Allo studio e alla ricerca nelle Scienze e tecniche dello sport, in cui la ‘Magna Graecia’ eccelle, occorre aggiungere - conclude il presidente Mancuso - l’attenzione maggiore delle Istituzioni verso lo sviluppo di ogni disciplina sportiva che si pratica nei territori. Non solo perché ogni euro investito nello sport equivale a molti euro risparmiati nella salute, ma anche perché lo sport ha il potere di suscitare emozioni e di dare fiducia e speranza ai nostri giovani”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner