L'Avis di Petronà riconferma Maria Giovanna Fontana alla presidenza del sodalizio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'Avis di Petronà riconferma Maria Giovanna Fontana alla presidenza del sodalizio

  02 maggio 2021 10:08

di FRANCESCA FROIO

Una realtà associativa che va avanti da più di vent'anni, quella di l’Avis comunale “Beniamino Perri “, operante nel comune di Petronà. Donare come gesto d’amore e come inno alla vita, questa la strada comune che nei giorni scorsi ha condotto alla 23° assemblea dei soci Avis attivi nei paesi di Petronà, Cerva, Belcastro e Andali.

Banner

22 giornate di donazione, 554 i soci, 979 sacche di sangue raccolte, 52 nuovi donatori. Numeri che parlano chiaro e che non fanno altro che confermare l’impegno e la dedizione che questa meravigliosa realtà ha saputo portare avanti anche in un anno difficile, come quello trascorso.

Banner

 “Ci siamo da 23 anni come Avis Petronà  e chiudiamo l’anno della pandemia con 100 sacche in più rispetto all’anno precedente. Qui è forte la cultura del dono”. Parole che fanno riflettere, quelle pronunciate dal segretario provinciale Avis Catanzaro Franco Olivo, e che non possono che riempire di orgoglio la riconfermata presidente Maria Giovanna Fontana ed i soci tutti.

Banner

Presentata per l’occasione anche la squadra, composta dal nuovo revisore dei conti Nuccia Catanzaro e dal direttivo, rappresentato dai volontari Avis Pietro Bianco, Salvatore Marchio, Nico Colosimo, Pietro Talarico, Vincenzo Greco.

Prosegue così l’operato di Avis Petronà, che guarda al territorio a 360°, oltre alle tradizionali donazioni, infatti, tante sono le attività dedicate all’informazione e alla prevenzione.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner