Lavori sulla Sp 168/1 di Marcellinara, oggi la riunione con Mormile e Montuoro: aggiudicato l’appalto in via definitiva

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lavori sulla Sp 168/1 di Marcellinara, oggi la riunione con Mormile e Montuoro: aggiudicato l’appalto in via definitiva

  06 ottobre 2022 16:42

Con l’aggiudicazione definitiva dell’appalto, si compie un ulteriore passo in avanti verso l’avvio degli interventi di messa in sicurezza e, quindi, della riapertura della strada provinciale n.168/1, nel territorio di Marcellinara. La strada in questione, infatti, è stata interessata da un importante dissesto, che ha avuto origine a ridosso del pozzetto fognario emergente su scarpata e si è palesato in superficie tra il dicembre 2020 e gennaio 2021, con l’espulsione di alcuni blocchi di pietra. La situazione di instabilità e la necessità di tutelare la pubblica incolumità ha imposto la chiusura della strada il 4 febbraio 2021.

All’aggiudicazione si è arrivati dopo il via libera da parte del consiglio provinciale del Bilancio di Previsione 2022-2024, avvenuta il 14 settembre scorso. L’approvazione dell’importante documento economico-finanziario ha consentito di sbloccare l’iter dei finanziamenti che erano già stati individuati dal vice presidente pro tempore dell’Ente, oggi consigliere regionale, Antonio Montuoro, e quindi seguiti dal presidente facente funzioni, Fernando Sinopoli. Per il rifacimento del muro crollato, e quindi per il ripristino della circolazione sull’arteria stradale, sono stati appaltati lavori per un importo complessivo di 400 mila euro.

Banner

La problematica è all’attenzione del neo presidente della Provincia di Catanzaro, Mario Amedeo Mormile, che ha avuto modo di visionare il relativo dossier e fare il punto della situazione.

Banner

Preso atto dell’avvio delle procedure di contrattualizzazione, nelle more del contratto nei giorni scorsi l’ufficio tecnico ha svolto sopralluogo ed incontro per definire una consegna anticipata, ai sensi di legge, in modo da ridurre i tempi di cantierizzazione. La consegna e la successiva cantierizzazione è comunque condizionata allo spostamento del tratto fognario da parte del Comune di Marcellinara, che interferisce integralmente sull’area di intervento.

Banner

“Procediamo verso la risoluzione di una problematica che ha avuto ricadute sulla vivibilità e sull’economia del luogo, ma che non abbiamo mai sottovalutato, né tralasciato, costretti a rallentare solo a causa degli enormi problemi finanziari dell’Ente intermedio”, affermano il consigliere regionale Antonio Montuoro e il presidente della Provincia, Amedeo Mormile a seguito dell’incontro che si è tenuto questa mattina in Provincia alla presenza anche dei Consiglieri Fernando Sinopoli e  Francesco Fragomele.

“Comprendiamo il disagio dei cittadini, costretti a percorrere vie alternative, e degli insediamenti produttivi che rappresentano il tessuto economico di questa zona – affermano ancora -. La procedura era già stata avviata ma i ritardi nell’approvazione del bilancio, hanno rallentato la procedura già attivata. Siamo vicini agli imprenditori e alla comunità del luogo, ed esprimiamo il nostro sincero rammarico per le ricadute sul ripristino dello status quo che non può essere ulteriormente ritardato. I problemi, nell’interesse prioritario dei cittadini e del territorio, si rivolvono con capacità di ascolto, comprensione e confronto, oltre che razionalità. Non bastano le prese di posizioni a mezzo stampa”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner