L'IC Casalinuovo di Catanzaro conquista il primo posto al concorso “La liberazione della Calabria” (VIDEO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'IC Casalinuovo di Catanzaro conquista il primo posto al concorso “La liberazione della Calabria” (VIDEO)

  20 maggio 2021 10:36

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo Casalinuovo sono stati premiati nella mattina del 19 Maggio , dal Presidente dell’Istituto Storico Ferruccio Parri, Prof. Rocco Lentini unitamente alla referente dei rapporti  con le scuole e membro della Commissione giudicante , la Prof.ssa Nuccia Guerrisi, per essersi qualificati al Primo Posto , nella categoria delle  Scuole Secondarie di Primo Grado, a livello Regionale , in merito al concorso : “La liberazione della Calabria”. Gli alunni delle terze classi hanno realizzato  un video-montaggio con la lettura e l’interpretazione di un testo poetico dedicato alla storia del Partigiano Mario Sirianni, detto “Kent” scomparso recentemente, dopo anni dedicati al racconto e alla testimonianza di quel drammatico biennio che dal ‘43 portó l’Italia alla libertà e alla fine della Guerra.

Banner

La poesia

Banner

La poesia , che recita in suo frammento  “ora il tuo nome vibra nel vento da quelle colline che ti han visto Partigiano”, ripercorre la storia di sacrificio e di amore per la Patria che hanno spinto Mario Sirianni a schierarsi nella Brigata Garibaldi per combattere contro i nazisti occupanti e la cui vicenda  viene ricordata da Lorenzo Maiolo della Classe 3^E, studente della classe terza che interpreta con trasporto e commozione i versi a lui dedicati. Il video accompagna l’ascolto, con delle foto prese dagli archivi storici della Resistenza e con alcuni bellissimi disegni realizzati dagli alunni Gabriele Brasile e Chiara Paparazzo della classe 3^C nel sottofondo musicale di “Bella ciao”.

Banner

Il video è stato montato dagli alunni delle classi terze sotto la guida della Prof.ssa Ylenia Giampà, docente del gruppo di lavoro insieme alla Prof.ssa Amoroso Morena e alla Referente Pamela Stranieri  che porta avanti con slancio, passione e professionalità il Progetto “Storia e Memoria”. L’incontro è iniziato con i saluti della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Maria Riccio, che ha ringraziato il Presidente Rocco Lentini per l’opportunità del concorso che ha portato le classi a un ricerca storiografica approfondita. 
Lo stesso Presidente si è poi congratulato con gli allievi , dopo la lettura delle motivazioni della vittoria da parte della Professoressa Guerrisi e ha concluso la bella ed emozionante mattinata con una breve lezione sul ruolo della nostra Regione nella lotta di Resistenza, incoraggiando gli stessi ad amare la storia nella sua unicità , partendo da quella “microstoria” del territorio che appartiene alla narrazione degli eventi della “macrostoria”

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner