Liceo classico senza riscaldamenti, gli studenti chiariscono: "Abbiamo manifestato a supporto della scuola"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Liceo classico senza riscaldamenti, gli studenti chiariscono: "Abbiamo manifestato a supporto della scuola"

  11 dicembre 2021 20:26

Riceviamo e pubblichiamo

Gli studenti del Liceo Classico Galluppi intendono precisare che la manifestazione che hanno fatto aveva lo scopo di sensibilizzare sul problema ed aveva intenti pacifici e democratici.

Banner

Era naturalmente foriera del diritto dello studente di manifestare e permanere in aule sicure e calde. Era indirizzata alle autorità tecniche competenti della Provincia e a chiunque avesse competenza nel settore. Non si accettano strumentalizzazioni da parte di nessuno e rimandiamo al mittente ogni tipo di utilizzo improprio per obiettivi di partito e personali perché il nostro rivendicare il diritto ad una scuola sicura non ha colore. 

Banner

Non abbiamo agito contro la nostra  Scuola e non ci siamo schierati contro di essa. L’obiettivo era quello di farsi ascoltare dagli organi competenti né di utilizzare lo strumento democratico partecipativo dello sciopero come ritorsione contro il sistema scolastico e l’organizzazione del nostro Liceo.

Banner

Il nostro intento era e continua ad essere quello di richiedere le dovute attenzioni ad un serio problema che è quello dei riscaldamenti  di cui ci facciamo portatori e non cesseremo dalle nostre giuste rivendicazioni.

Vorremmo chiarire che siamo ben informarti che la nostra Preside ha sollecitato più volte la Provincia che ha competenza ed è a tale Istituzione che ci siamo rivolti.

Confidiamo in un intervento immediato e che il problema si possa risolvere al più presto possibile.

Davide Pisano 
Giulia Costantino  
Michele Frangella
Alessandre Bressi 
Alessandra Iacopino

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner