L'incontro. Filippo Pietropaolo: "Molti avvicinamenti a Fratelli d'Italia. Occhio a quelli strumentali"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'incontro. Filippo Pietropaolo: "Molti avvicinamenti a Fratelli d'Italia. Occhio a quelli strumentali"

  14 maggio 2021 22:28

di ENZO COSENTINO

Fratelli d’Italia in continua crescita. Supera il Pd e si apposta alle spalle della Lega. Le potenzialità di un sorpasso non mancano alla squadra della Meloni. E c’è anche all’orizzonte la concretizzazione di un “antico” progetto in chiave locale: avere, finalmente, un suo gruppo a Palazzo de Nobili. Magari con solo tre consiglieri. Una eventualità che il consigliere regionale di FdI, Filippo Pietropaolo non ha escluso, anche se ha ammonito sui molti avvicinamenti a Fratelli d'Italia, che potrebbero essere strumentali e non per identità di vedute. La politica, comunque ha bisogno dei suoi tempi, Fratelli d’Italia ha lo sguardo lungo anche sui problemi della sanità calabrese. Anzi sta lavorando perché questo delicato ed importante settore esca dalla fallimentare e lunga stagione dei commissariamenti. Che non hanno risolto i problemi della sanità calabrese. Una carrellata sulla attività istituzionale. La certezza che il centrodestra resterà solido e compatto per affrontare lo scontro elettorale con gli schieramenti opposti individuati, ovviamente, nel centrosinistra e nella coalizione Tansi-De Magistris. Di questi aspetti politici abbiamo “conversato” con il consigliere regionale Filippo Piertropaolo nel corso della rubrica L’incontro. Buona visione!

Banner

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner