"L'isola che non c'è", fissati gli interrogatori di garanzia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "L'isola che non c'è", fissati gli interrogatori di garanzia

  19 agosto 2022 15:29

Lunedì prossimo alle 12 iniziano gli interrogatori di garanzia per i coinvolti nell'indagine "L'isola che non c'è" e che ieri ha portato all'arresto di 13 persone. Davanti al gip di Catanzaro si troveranno Emanuele Frasca (difeso dall'avvocato Lorenzo Piterà), Nicola Pistoia (difeso dall'avvocato Anselmo Mancuso), Carmina Talarico (difesa dall'avvocato Carmela Germanò).

Mentre a Trapani sarà eseguito l'interrogatorio di Damiano Bonvetre (difeso dall'avvocato Anselmo Mancuso).

Gli indagati sono accusati di associazione a delinquere, truffa, fabbricazione e possesso di documenti falsi validi per l’espatrio e riciclaggio attraverso la creazione di un fantomatico Stato Antartico di San Giorgio. L'indagine è coordinata dalla procura di Catanzaro, diretta dal procuratore Nicola Gratteri, ed eseguita dalla Digso di Catanzaro in collaborazione con la Direzione centrale polizia di prevenzione e le questure di Cosenza, Genova, Lucca, Perugia, Padova, Teramo e Trapani. Sec

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner