Longo: "Inevitabile la chiusura delle scuole per la vaccinazione degli insegnanti. Per adesso siamo zona gialla"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Longo: "Inevitabile la chiusura delle scuole per la vaccinazione degli insegnanti. Per adesso siamo zona gialla"

  05 marzo 2021 14:20

"Stiamo incrementando il piano vaccinale. A partire dall’aumento dei punti vaccinali che adesso sono 78 ma vorremmo aumentarli a cento o più di cento. Stiamo lavorando con la protezione civile. L’unità di crisi si riunisce quotidianamente. Gradualmente stiamo andando a regime. Stiamo coinvolgendo i sindaci: questa sarà la svolta decisiva". Così il commissario ad acta della sanità calabrese Guido Longo a margine della riunione dell'Unità di Crisi che si appresta a formulare un parere per la chiusura delle scuole. E sul punto Longo ha detto: "Per procedere alla vaccinazione di massa degli insegnanti mi pare inevitabile la chiusura delle scuole, ma su questo decide Spirlì".

Banner

Sulle competenze nella gestione dell'emergenza: "Io sono soggetto attuatore sull’esecuzione dei programmi Covid. La fissazione dei programmi Covid e i piani vaccinali, ma l’emergenza della Regione per eventi eccezionali resta il presidente. Varone (delegato del soggetto attuatore, ndr) è stata una scelta concordata con il presidente Spirlì. Anche a livello nazionale si sta coinvolgendo la Protezione civile". Sul possibile cambio di colore della Calabria, dice: "Per adesso siamo zona gialla". 

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner