Lotta alle discriminazione e alle violenze di genere, partecipato convegno a Catanzaro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lotta alle discriminazione e alle violenze di genere, partecipato convegno a Catanzaro

Si è tenuto il convegno "Diritti umani e lotta alle discriminazioni. No alla violenza di genere", stasera alle 17 presso il palazzo della Prefettura di Catanzaro per parlare di un tema molto importante e, purtroppo, molto attuale.

  20 dicembre 2021 20:11

Di DOMENICO ROTELLA

Si torna a parlare di pari opportunità e violenza di genere a Catanzaro con il convegno "Diritti umani e lotta alle discriminazioni. No alla violenza di genere", nella Sala delle Cultura presso il palazzo della Provincia. Un convegno molto importante, che offre l'opportunità di poter discutere sulla violenza di genere e, più in generale, sui diritti umani.

Banner

A prendere parte al convegno l'avvocato Antonello Talerico, presidente Consiglio Distrettuale Avvocati di Catanzaro, in qualità di preside e moderatore, l'avvocato Federico Ferraro, responsabile nazionale giovanile Consolidal che ha introdotto il tema per la serata, l'avvocato Laura Gualtieri, presidente F.I.D.A.P.A. Catanzaro, avvocato Maria Teresa Laurito, presidente ANFI Calabria, professore Salvatore Mongiardo, scolarca Nuova Scuola Pitagora di Crotone, avvocato Donatella Soluri, presidente commissione per le Pari Opportunità della provincia di Catanzaro e la dottoressa Elisa Vigilante, presidente SOROPTIMIST club Catanzaro.

Banner

Filo conduttore dei vari interventi è stato il necessario un cambiamento culturale, di come sia necessario che il cambiamento rientri nell'educazione sin dalle scuole primarie per contrastare la violenza di genere e le varie forme di discriminazione. Di come sia necessario che si crei una grande rete fra tutte le persone, perché c'è bisogno dell'aiuto di tutti per attuare il cambiamento e avere una maggiore parità di genere e fra le persone di tutto il globo. Il convegno si è chiuso quindi con un auspicio per il nuovo anno, che avvenga il primo passo per questa unione fra le persone per una lotta comune per il rispetto dei diritti umani.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner