Lpu e Lsu calabresi, Tucci e Auddino (M5S): "Finalmente si ridà loro dignità"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lpu e Lsu calabresi, Tucci e Auddino (M5S): "Finalmente si ridà loro dignità"
Giuseppe Auddino (M5S)

"Nel testo bollinato del DL Milleproroghe figura la norma che destina il contributo ministeriale anche ai lavoratori di pubblica utilità calabresi"

  30 dicembre 2021 16:18

 “Nei giorni scorsi lo avevamo anticipato, dando ampie rassicurazioni sul fatto che la norma sarebbe stata inserita dal Governo, oggi la notizia ufficiale: nel testo bollinato del DL Milleproroghe figura la norma che destina il contributo ministeriale anche ai lavoratori di pubblica utilità calabresi (Lpu)”.

Lo affermano, in una nota congiunta, i portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera e al Senato Riccardo Tucci e Giuseppe Fabio Auddino, che aggiungono: “dopo aver lavorato per la stabilizzazione di questi lavoratori, conclusasi nel "Conte bis", ora la bella notizia dell’equiparazione salariale del contributo ministeriale. Con quest'ennesima norma - sottolineano Tucci e Auddino - mettiamo fine ad una lunga e triste storia di precariato che si trascina fin dal 1993, ponendo fine ad un vulnus giuridico inaccettabile”.

Banner

“L'anomalia - proseguono - era talmente palese che fino al 2015 i lavoratori risultavano, addirittura, privi di un contratto. Con il Movimento 5 stelle al Governo in 3 anni abbiamo lavorato per la presentazione di sei emendamenti fino all'agognata stabilizzazione nel 2020. Oggi l'ennesimo risultato con l'equiparazione salariale tra Lsu e Lpu calabresi che porterà i lavoratori di tutto il bacino ad un monte orario maggiore fino a 26/30 ore e con stipendi più alti”, concludono i parlamentari.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner