Maida. Rubano un trattore ma non badano alla videosorveglianza: individuati gli autori del furto

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Maida. Rubano un trattore ma non badano alla videosorveglianza: individuati gli autori del furto

Ad esito di attività investigativa condotta dai Carabinieri del N.O.R. Aliquota Operativa della Compagnia di Girifalco, sono stati notificati avvisi di conclusione indagini, emessi dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme, nei confronti di tre persone ritenute responsabili in concorso di furto aggravato di mezzo agricolo.

  22 giugno 2021 13:23

Ad esito di attività investigativa condotta dai Carabinieri del N.O.R. – Aliquota Operativa della Compagnia di Girifalco, sono stati notificati avvisi di conclusione indagini, emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lamezia Terme, nei confronti di tre persone, ritenute responsabili in concorso di furto aggravato di mezzo agricolo, perpetrato il 28 ottobre 2020 presso la sede di un’azienda agricola di Maida.

Quella notte era stata forzata la saracinesca di un garage e sottratto un trattore Fiat New Holland, ritrovato il giorno seguente dai Carabinieri a San Floro, e riconsegnato al proprietario.

Banner

Le indagini, supportate da acquisizione di filmati di videosorveglianza ed escussione di persone informate sui fatti, hanno permesso di rilevare responsabilità penali a carico di due braccianti della provincia di Reggio Calabria, oltre ad un cinquantenne di Borgia.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner