Malati psichiatrici, il presidente del consiglio regionale Arruzzolo accoglie l'appello del vescovo di Reggio Calabria

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Malati psichiatrici, il presidente del consiglio regionale Arruzzolo accoglie l'appello del vescovo di Reggio Calabria
Il presidente del consiglio regionale Giovanni Arruzzolo
  09 luglio 2021 13:47

"Non può restare inascoltato il monito del Vescovo di Reggio Calabria, Mons. Fortunato Morrone, così come l’appello delle famiglie degli utenti di enti e cooperative psichiatriche” – queste le parole del Presidente del Consiglio regionale Giovanni Arruzzolo che assicura – “Ci attiveremo affinché il Commissario Longo e il Presidente f.f. Spirlì possano favorire una risoluzione immediata; perché ormai è da troppo tempo che questa situazione di disagio, per lavoratori, pazienti e famiglia, persiste”.

“Garantire ed assicurare nella propria regione le cure per pazienti psichiatrici non è solo una questione irrinunciabile di diritti sanitari, ma è un dovere istituzionale che deve impegnare la Regione Calabria a colmare questo colpevole ritardo” – continua Arruzzolo; perché non è ammissibile che i familiari dei pazienti reggini e calabresi, siano costretti ad emigrare per aver garantiti i livelli essenziali di assistenza per i loro cari.

Banner

“Gli uomini impegnati, a tutti i livelli, nelle istituzioni – ha concluso il Presidente del Consiglio regionale – possano lavorare alacremente e nella stessa direzione per arrivare alla più immediata ed esaustiva risposta per i lavoratori e gli utenti delle strutture psichiatriche calabresi. Perché, come sostiene Mons. Morrone siamo tutti chiamati a dare una risposta di civiltà e di buon senso".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner