Marzullo (Cicas): "Stralciare le cartelle esattoriali fino al 2015"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Marzullo (Cicas): "Stralciare le cartelle esattoriali fino al 2015"

  24 luglio 2021 13:24

di GIUSEPPE MARZULLO*

"Si dà grande enfasi allo Stralcio di Cartelle Esattoriali fino a 5.000,00 per gli anni 2000/2010.....bla bla..bla....falsità ed ipocrisia di un Governo ancor di più aguzzino e tiranno.

Banner

Cartelle tutte prescritte, che verranno stralciate con questa legge dal carico fiscale che è solo un costo dello Stato, essendo prescritte. Enfasi del tutto ingiustificata come tutte le narrative di un Governo Draghi orientato a salvare i banchieri e le multinazionali ed affamare il popolo distruggendo il tessuto produttivo del Paese, le piccole e medie imprese, gli autonomi i professionisti e la povera gente.

Banner

Per venire incontro alla popolazione stremata da insulsi Dpcm, da un Ministro alla Sanità indegno di un paese civile, incapace di organizzare la medicina territoriale, le cure domiciliari, punta esclusivamente al mantenimento della speculazione finanziaria delle Big Farma.

Banner

Bisogna invece e con urgenza Stralciate le Cartelle Esattoriali fino al 2015, anch'esse per la maggior parte prescritte, ma solo attraverso la Commissione Tributaria ed i Giudici di Pace".

Questo può sollevare dalla crisi finanziaria i cittadini tutti, sia autonomi che micro imprese e medie imprese...a settembre il fisco, sempre nemico inizierà la persecuzione, ma dopo 2 anni di crisi Covid dove sono i soldi per pagare il corrente e il passato?

*direttore generale Cicas

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner