"Medicina non si tocca", giovedì Catanzaro scende in piazza

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images "Medicina non si tocca", giovedì Catanzaro scende in piazza

  20 settembre 2022 22:28

“Riprendiamoci Catanzaro”: lo slogan piace, in un certo qual senso è aderente a una condizione socio-politica del Capoluogo di Regione.

Al “grido” di “Medicina non si tocca” “Riprendiamoci Catanzaro” ha indetto una mobilitazione per giovedì prossimo. Appuntamento in Piazza Garibaldi.

Banner

Una manifestazione per lanciare un segnale in termini civili sulla paventata probabilità di istituire in altra provincia calabrese una seconda facoltà di medicina mettendo all’angolino l’Università “Magna Graecia”. Se ciò si realizzasse sarebbe un autentico schiaffo o qualcosa di più brutale per il Capoluogo di regione. “Riprendiamoci Catanzaro” intende essere con la sua proposta veramente responsabile, seriamente propositiva senza scorie di bieco campanilismo.

Banner

La manifestazione tende ad evidenziare, infatti, la sensata proposta di adottare il lodo Leone Leone con Medicina a Catanzaro e Ingegneria a Cosenza. Una manifestazione che si preannuncia quindi all’insegna della ragionevolezza.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner