Mesoraca. Sbancamento abusivo per realizzare un fabbricato, una denuncia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mesoraca. Sbancamento abusivo per realizzare un fabbricato, una denuncia
Un'auto dei Carabinieri-Forestali
  01 giugno 2021 12:34

Un'area sottoposta a sbancamento non autorizzato è stata sequestrata nel villaggio Fratta di Mesoraca dai carabinieri forestali che hanno denunciato una persona per violazioni della normativa urbanistica, edilizia e paesaggistica. I militari, durante un controllo del territorio montano del comune del crotonese, hanno notato il movimento di terreno nell'area soggetta ad usi civici, priva di cartelli indicatori, data in concessione dal comune ad un privato.

Gli accertamenti svolti nell'ufficio tecnico del Comune di Mesoraca hanno evidenziato che i lavori in questione, eseguiti per qualche centinaio di metri quadri, allo scopo di realizzare un fabbricato, erano stati realizzati in assenza di atti che ne legittimassero l'esecuzione. Sul posto sono stati trovati dei blocchi di calcestruzzo che dovevano servire per un manufatto edilizio. Il sito interessato è soggetto a vincolo idrogeologico e paesaggistico. L'area è stata posta sotto sequestro preventivo e assegnata in custodia giudiziaria al responsabile del servizio dell'ufficio tecnico comunale. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner