Mobilità elettrica e carburanti alternativi. La Regione Calabria presenta il Piano d'azione

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mobilità elettrica e carburanti alternativi. La Regione Calabria presenta il Piano d'azione

  13 maggio 2021 11:58

Nella cornice del progetto europeo e-MOPOLI, volto alla promozione della mobilità elettrica e a carburanti alternativi, il 14 maggio 2021 Regione Calabria organizzerà, con il supporto tecnico di ALOT srl, il terzo workshop con i portatori di interesse regionali per presentare il Piano d’Azione che la Regione implementerà dei prossimi due anni di progetto. L’evento si svolgerà interamente online, attraverso la piattaforma zoom, dalle ore 10:00 alle 11:30.

Parteciperanno gli stakeholder che da tempo collaborano con la Regione nell’ambito del progetto e-MOPOLI tra cui: l’Università della Calabria, l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, ATAM, le Provincie, Città Metropolitana di Reggio Calabria e il Comune di Catanzaro. Saranno inoltre presenti, in qualità di relatori, l’Ing. Domenico Pallaria (Dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture, lavori pubblici, mobilità della Regione), l’Avv. Filomena Tiziana Corallini (Dirigente dell’Osservatorio sulla Mobilità di Regione Calabria), il Dott. Salvatore Frontera in rappresentanza dell’Autorità di Gestione POR FESR 2014-2020, il Dott. Claudio Marasco (Funzionario dell’Osservatorio sulla Mobilità di Regione Calabria) e il Dott. Guido Piccoli (ALOT srl) in qualità di moderatore.

Banner

L’obiettivo del workshop sarà appunto quello di presentare il Piano d’Azione attraverso cui la Regione intende promuovere e dare impulso alla diffusione della mobilità elettrica e a carburanti alternativi nel suo territorio. In particolare, le azioni individuate dal Piano, e che troveranno quindi realizzazione nei prossimi anni, prevedono: l’acquisto di treni ibridi diesel-elettrici “Blues”, l’acquisto di minibus elettrici da destinare al trasporto delle persone a supporto degli itinerari turistici in alcuni comuni calabresi ed infine la realizzazione del cosiddetto “People Mover”, sistema di trasporto pubblico ettometrico a guida autonoma, per collegare l’aeroporto e la stazione ferroviaria di Lamezia Terme.

Banner

Le azioni sono perfettamente coerenti con alcuni degli obiettivi perseguiti dal Programma Operativo Regionale 2014-2020 e verranno quindi finanziate dallo stesso. Al fine della stesura del Piano d’Azione è stato fondamentale il processo di cooperazione interregionale a cui Regione Calabria ha preso parte insieme ad altre 8 regioni appartenenti a diversi Stati membri dell’UE. Grazie al progetto e-MOPOLI è infatti stato possibile condividere buone pratiche, conoscenze, idee ed opinioni che hanno indubbiamente e consistentemente influenzato ed ispirato il Piano d’Azione elaborato dalla Regione.

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner