Mobilitazione tirocinanti, Potere al Popolo: "I Calabresi vivono da anni la prepotenza di una classe politica che non guarda agli interessi delle fasce deboli"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mobilitazione tirocinanti, Potere al Popolo: "I Calabresi vivono da anni la prepotenza di una classe politica che non guarda agli interessi delle fasce deboli"

  08 febbraio 2022 19:18

Potere al popolo sostiene la mobilitazione dei tirocinanti calabresi al fine di una loro stabilizzazione definitiva.

"È un problema che tutta le politica deve porsi. -scrive "Potere al Popolo" in una nota-  È impensabile che le pubbliche amministrazioni vengano mandate avanti da lavoratrici e lavoratori precari, è urgente che vi sia una contrattualizzazione vera e propria e una stabilizzazione a  tempo indeterminato, al governatore Occhiuto che parla di prepotenza con l'obiettivo di screditare le forze sindacali agli occhi dei lavoratori rispondiamo che purtroppo i Calabresi vivono da anni la prepotenza di una classe politica di centrodestra e di centrosinistra che non guarda agli interessi delle fasce economicamente deboli della nostra regione".

Banner

"Ci auguriamo -concludono- che nell'incontro prefissato per giovedì vengano date delle risposte definitive per le migliaia di persone che lavorano precariamente per gli enti locali calabresi".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner