Monsignor Maniago e i sacerdoti diocesani in pellegrinaggio a Tropea ai luoghi del Beato Don Mottola

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Monsignor Maniago e i sacerdoti diocesani in pellegrinaggio a Tropea ai luoghi del Beato Don Mottola

  20 giugno 2024 16:03

Un folto gruppo di sacerdoti della diocesi di Catanzaro - Squillace, con l'Arcivescovo Claudio Maniago, ha vissuto una giornata di intensa spiritualità e comunione fraterna nei luoghi del Beato Francesco Mottola a Tropea.

"Essere insieme qui a Tropea - ha detto monsignor Maniago - è senz'altro motivo di gioia ed è anche un momento in cui rigenerare, nella nostra fraternità, anche i fondamenti del nostro essere preti a servizio di una Chiesa locale, a servizio di una porzione del popolo di Dio". "E oggi lo facciamo - ha aggiunto il presule- cercando di attingere uno spirito, lo spirito del beato Francesco Mottola, lo spirito che ha segnato la terra, questa terra, ma direi tutta la terra calabra e che ha segnato anche la nostra diocesi di Catanzaro. È lì che don Mottola si è formato e che in qualche modo è diventato un riferimento importante per tutti noi. Sappiamo di poter attingere uno spirito sano di ministero, contemplando quello che il Signore ha fatto in lui e con lui. E allora davvero, con gioia, riconoscenza, ma anche con quel desiderio che deve animare il nostro cuore di essere pastori sempre di più, secondo il cuore di Dio".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner