Mormile (Lega) confermato alle Provincia: "Risultato che ha superato le aspettative"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mormile (Lega) confermato alle Provincia: "Risultato che ha superato le aspettative"
Mario Amedeo Mormile
  27 dicembre 2021 19:34

Con 6003 voti ponderati, espressi da 56 amministratori comunali, Mario Amedeo Mormile, sindaco di Soveria Simeri, ha sfiorato la prima posizione tra gli eletti nella consultazione provinciale del 18 dicembre.

Tale affermazione testimonia e rivela gli sforzi di radicamento territoriale compiuti in Calabria dalla Lega ed in particolare dal Presidente del Consiglio Regionale Filippo Mancuso; “Un successo di squadra, con circa 10 mila preferenze, condiviso con tutti i candidati della lista che ringrazio per l’impegno, la disponibilità e la passione con cui hanno contribuito ad un risultato andato oltre le aspettative della vigilia”.

Banner

 “Un incremento – precisa Mormile -  di circa 4 mila voti rispetto alla precedente tornata elettorale del 2018”. Un risultato reso possibile dal lavoro compiuto quotidianamente con attenzione assidua alle esigenze dell’area Catanzaro-Lamezia, coerentemente con le linee guida indicate al massimo livello da Matteo Salvini. Reso possibile anche grazie al nuovo dinamismo della Regione dove il Presidente del Consiglio Filippo Mancuso incarna la politica del fare, protesa a ridare vigore, attraverso progetti e investimenti pubblici, all’area baricentrica della Calabria. Ne è esempio la legge (di cui è stato proponente e relatore in Aula) di unificazione dell’Ospedale Pugliese-Ciaccio   con il Policlinico Universitario, che darà vita ad un Polo ospedaliero-universitario d’eccellenza nel Mezzogiorno e nel Paese”.

Banner

“Sono consapevole”, aggiunge il neo consigliere, “delle difficoltà strutturali e finanziarie in cui versa la provincia di Catanzaro ed intendo prodigarmi nella ricerca di soluzioni ed opportunità, anche in relazione al risanamento finanziario che costituisce la priorità per un efficace svolgimento delle funzioni di competenza dell’ente provinciale. In questo quadro le nuove deleghe rappresentano un’irripetibile occasione per promuovere una stretta sinergia istituzionale: comuni-provincia-regione insieme per creare le condizioni per un nuovo benessere socio – economico, per l’occupazione, per l’implementazione di nuovi poli di sviluppo e l’erogazione di servizi di qualità.

Banner

Concludo ringraziando tutti i 100 amministratori comunali, dai Consiglieri del capoluogo ai piccoli Comuni, che esprimendo il loro consenso alla “Provincia ci lega” hanno permesso la mia elezione, ed il Presidente Filippo Mancuso il cui apporto e la cui esperienza rappresentano una preziosa risorsa per la crescita del territorio provinciale.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner