Morti 4 giovani sulla 106, il commento di Ennio Curcio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Morti 4 giovani sulla 106, il commento di Ennio Curcio
L'avvocato Ennio Curcio
  07 gennaio 2024 10:04

di ENNIO CURCIO

Morti altro 4 calabresi sulla 106.

Banner

 

Banner

Chissà cosa ne pensano i fautori del ponte di Messina. 

Banner

Che vadano ai funerali delle povere vittime e spieghino ai familiari perché anziché investire su questa strada, rifacendola tutta, hanno preferito dare l'assenso alla costruzione del ponte che unisce la Sicilia al continente.

Che vadano a spiegarlo, se ne hanno il coraggio! 

Che proclamino il lutto regionale per queste ennesime vittime di una politica vergognosa ai danni della Calabria.

Le loro decisioni scellerate e supine ai voleri del nord, sono una concausa delle morti di ieri. 

Che lo si dica tutti, forte e chiaro, che sono anche loro  i responsabili morali di queste tragedie sulla 106 ionica.

E sono dei vigliacchi, perché usano il potere senza alcuna coscienza.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner