Mottola di Amato: "Tante persone di fede politica diversa con Donato, uomo libero e indipendente"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mottola di Amato: "Tante persone di fede politica diversa con Donato, uomo libero e indipendente"
Maurizio Mottola D'Amato
  02 aprile 2022 18:25

di MAURIZIO MOTTOLA DI AMATO

Anche da parte mia qualche breve riflessione sulla campagna elettorale che è ormai entrata nel vivo.  

Banner

Un campagna della quale ho deciso, dopo ampia riflessione, di far parte per sostenere con grande convinzione un ambizioso, illuminato, coraggioso e lungimirante progetto politico che, sono certo, porterà alla rinascita di questa  nostra meravigliosa città. 

Banner

 Sto parlando  del progetto pensato e messo in campo  dal prof. Valerio Donato e nel quale io e il  gruppo di amici con i quali fino ad oggi ho condiviso il mio modestissimo percorso politico ci riconosciamo appieno.

Banner

È un progetto ispirato ai valori più autentici e nobili della condivisione e della inclusione,  nella evidente consapevolezza che i gravissimi problemi che da anni affliggono Catanzaro e i suoi abitanti non possono essere risolti barricandosi su  posizioni ideologiche, sostenute al solo scopo di dividere o su preconcette contrapposizioni  fomentate all'unico  fine  di dividere il mondo in "buoni " e " cattivi" e di attribuirsi, in maniera autorefenziale, una patente di onestà e purezza che agli altri è per definizione negata. 

Oggi occorre  una straordinaria, disinteressata e direi rivoluzionaria  convergenza di sforzi,  di intenti e di menti.

 Nessun "inciucio" , credetemi, è alla base di questo progetto, nessuna logica della spartizione clientelare  ha  ispirato e ispirerà mai le decisioni e le scelte di chi questo progetto si è assunto l'onore e l'onere di guidare.

 Le aspre critiche che in queste ore  dai pochi delusi ci stanno piovendo addosso rivelano solo la pochezza degli argomenti di chi, comprensibilmente, è rimasto  disorientato e spiazzato dalla geniale intuizione di Valerio Donato. Un'intuizione  che sta imprimendo alla storia di Catanzaro una svolta storica che nessuno, dotato di onestà intellettuale, può negare. 

Finalmente, dopo anni tanti di rassegnazione e distanza dalla vita pubblica,  tanti uomini, donne e giovani di diverse  fedi politiche e appartenenze ideologiche  hanno capito che è giunto il momento di abbandonare la logica dello sterile scontro e   di  unirsi, sotto la guida di un uomo straordinariamente  competente e soprattutto libero e  indipendente, per restituire Catanzaro a tutti i catanzaresi che la amano e che qui vogliono continuare a vivere insieme ai loro figli.

Questo è l'unico,  vero senso del progetto di Valerio Donato, questo è il solo   scopo che ogni giorno verifico nel suo agire e in quello dei tantissimi  che hanno già deciso di sostenerlo e appoggiarlo.

Chiunque voglia essere di questa partita. sarà accolto a braccia aperte, chiunque voglia verificare in prima persona la bontà del nostro programma può venire ai tanti incontri che Valerio Donato terrà nei prossimi giorni.

Io sono fiducioso, la rinascita di Catanzaro è già iniziata.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner