'Ndrangheta a Lamezia Terme, operazione "Nuove Leve": la Cassazione annulla con rinvio per Vincenzo Giampà

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images 'Ndrangheta a Lamezia Terme, operazione "Nuove Leve": la Cassazione annulla con rinvio per Vincenzo Giampà
La Corte d' Appello di Catanzaro
  26 ottobre 2021 23:30

La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio per riformulare la sentenza nei confronti di Vincenzo Giampà, condannato in primo e secondo grado a 5 anni e quattro mesi per estorsione alle bancarelle feste patronali di Lamezia Terme. Giampà è indagato nell'ambito del processo denominato "Nuove leve".

E' difeso dall'avvocato Giuseppe Spinelli del foro di Lamezia Terme. 


Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner