‘Ndrangheta, Dia: "Aumento dei ‘pentiti’ è un'inversione di tendenza"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images ‘Ndrangheta, Dia: "Aumento dei ‘pentiti’ è un'inversione di tendenza"
Dia - Direzione investigativa antimafia
  07 aprile 2022 09:19

L’”affermazione dei sodalizi criminali calabresi è da ricercarsi, innanzitutto, nella loro composizione organizzativa su base familiare sempre coesa all’interno”. E questo “nonostante l’ormai numero elevato di ‘ndranghetisti che di recente hanno deciso di collaborare con la giustizia”. E’ quanto si legge nella Relazione semestrale della Dia relativa al periodo gennaio-giugno 2021.




“Il quasi inedito fenomeno delle ‘collaborazioni’ – segnala la Relazione - costituisce sicuramente una significativa inversione di tendenza non solo all’interno dei sodalizi ma anche e soprattutto nei contesti sociali dove l’assoggettamento e l’omertà sono fattori fortemente radicati sul territorio, rappresentando le manifestazioni della presenza e del controllo mafiosi”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner