'Ndrangheta nel Catanzarese, chieste le condanne per gli imprenditori Lobello

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images 'Ndrangheta nel Catanzarese, chieste le condanne per gli imprenditori Lobello

  07 settembre 2021 17:21

Dodici anni di reclusione per Giuseppe, detto Pino Lobello (difeso dagli avvocati Saverio Loiero e Francesco Gambardella), 8 anni di carcere a testa per Antonio (dagli avvocati Saverio Loiero e Enzo De Caro) e Daniele Lobello (difeso dagli avvocati Piero Mancuso e Enzo De Caro), accusati a vario titolo di concorso esterno in associazione mafiosa, intestazione fittizia di beni, trasferimento fraudolento di valori, autoriciclaggio, estorsione e favoreggiamento reale.

Sono le richieste del pm Veronica Calcagno e segnano gli ultimi capitoli dell'operazione "Coccodrillo", il blitz diretto dalla Dda di Catanzaro e condotta dal Gico della guardia di finanza del capoluogo di regione, che a marzo scorso ha evidenziato un quadro indiziario a carico degli imprenditori catanzaresi Lobello. Quest'ultimi hanno optato per il rito abbreviato, mentre la Procura ha ritenuto validi gli elementi per far saltare il rito ordinario e scegliere per l'immediato. 

Gli avvocati dal 19 ottobre potranno iniziare ad argomentare la propria tesi difensiva.

In questa cornica, secondo gli inquirenti, gli imputati avrebbero agito al fine di sottrarre il proprio patrimonio aziendale all’adozione di prevedibili misure di prevenzione antimafia.

Per altri 14 imputati, Antonio Capellupo (1975), Vitaliano Maria Fulciniti (1977), Pietro Garcea (1987), Francesco Iiritano (1991), Marika Lobello (1999), Vincenzo Pasquino (1961), Domenico Rotella (1978), Giuseppe Rotella (1968), Francesca Rotella (1972), Pasquale Torchia (1977), Pasquale Vespertini (1982), Anna Rita Vignarolo (1978), Caterina Garcea (1980), Luciano Vitale (1967), la Procura della Repubblica di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio. L'udienza inizierà il 15 ottobre.  (ed.cor.)

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner