'Ndrangheta tra Cutro e San Leonardo di Cutro: in 17 scelgono l'abbreviato (I NOMI)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images 'Ndrangheta tra Cutro e San Leonardo di Cutro: in 17 scelgono l'abbreviato (I NOMI)
r

Punto interrogativo per dj Sirelli

  08 novembre 2021 17:11

Diciassette su venti imputati hanno chiesto di essere giudicati con il rito abbreviato: sono gli imputati dell'operazione "Big Bang", un blitz di fine marzo in cui la Procura di Catanzaro ha interrotto una presunta organizzazione criminale attiva principalmente tra Cutro e San Leonardo di Cutro. I coinvolti sono indagati a vario titolo dei reati di associazione di tipo mafioso, usura, estorsione ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone, tutti reati aggravati dal metodo mafioso.  

Tra le persone coinvolte anche Martino Andrea Sirelli, conosciuto come "Big Martino dj", difeso dagli avvocati Domenico Pietragalla e Nicola Tavano, definito come gli occhi e la voce della famiglia Mannolo sul territorio. Quest'ultimo però non compare tra coloro che hanno optato per il rito alternativo. Lo potrà fare entro il 13 dicembre, giorno in cui si procederà con l'eventuale udienza preliminare. Moreno Bertucci, 50 anni, residente a Sellia Marina, ; difeso dall'avvocato Pietro Mancuso, ha già detto di voler continuare con il rito ordinario, mentre Mario Falcone, 67 anni, di Cutro, lo farà entro metà del prossimo mese.  E' difeso dall'avvocato Giuseppe Fonte. 

'Ndrangheta tra Cutro e San Leonardo di Cutro, operazione "Big bang": chiesto il processo per 20 (I NOMI)

I NOMI degli imputati che hanno scelto per l'abbreviato:

Banner

 MANNOLO Alfonso, nato il 28/5/1939, residente a San Leonardo di Cutro, difeso dagli avvocati Gregorio Viscomi e Lorenzo Manfro;

Banner

 MANNOLO Dante, nato il 30/08/1968, residente a Cropani, difeso dall'avvocato Maria Claudia Conidi;

Banner

SCERBO Pietruccia, nata il 01/01/1975, residente a Cutro; difesa dall'avvocato Maria Karen Garrini;

 SCERBO Pietro, nato il 16/09/1947, residente a Cutro ; difeso dall'avvocato Luigi Falcone;

 SCERBO Mario, nato il 19/02/1978, residente a Crotone, difeso dall'avvocato Francesco Gambardella;

 FALCONE Leonardo, nato il 05/11/1968, residente a Cutro; difeso dall'avvocato Salvatore Iannone;

 CURCIO Leonardo, nato il 21/04/1969, residente a Torino; difeso dall'avvocato Salvatore Iannone e Francesco Severino

 TRAPASSO Leonardo, nato il 02/11/1969, residente a San Leonardo di Cutro ; difeso dall'avvocato Luigi Falcone;

TRAPASSO Tommaso, nato il 27/01/1978, residente a San Leonardo di Cutro; difeso dall'avvocato Luigi Falcone e Giuseppe Fonte

MACRI’ Salvatore, nato il 21/08/1968, residente a Cropani; difeso dall'avvocato Antonio Lomonaco; 

SCICCHITANO Antonio, nato il 13/05/1972, residente a Botricello; difeso dagli avvocato Gregorio Viscomi 

TALARICO Giuseppe, nato il 28/06/1985, residente a Catanzaro; difeso dagli avvocati Giovanni Merante e Salvatore Zoleo

 NEMESH Volodynyr, nato il 20/07/1989; difeso dagli avvocati Levato Rosina e Pietro Mancuso;

 CAPICOTTO Giuseppe, nato il 12/02/1974; difeso dall'avvocato Francesco Gambardella e Gianluca Careri

 ZOFFREO Egidio, nato il 11/03/1972, residente a Cutro; difeso dall'avvocato Luigi Falcone

 ZOFFREO Giovanni, nato il 16/12/1994, residente a Botricello; difeso dall'avvocato Antonio Viscomi; 

 MANNOLO Fabio, nato il 25/08/1986, residente a Crotone; difeso dall'avvocato Luigi Falcone

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner