Nocchi nella storia con i gol presi nei primi 30', Bayeye ingenuo e Vivarini pensa ai Playoff (LE PAGELLE)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Nocchi nella storia con i gol presi nei primi 30', Bayeye ingenuo e Vivarini pensa ai Playoff (LE PAGELLE)

  14 marzo 2022 22:57

di  ANDRE DAGGIANO

Andiamo a vedere le PAGELLE dei Giallorossi post Bari

Banner

Banner

Nocchi 6

Banner

Subito attento alle iniziative degli avversari, non si fa sorprendere su un tiro violento di Cheddira accompagnando fuori il pallone sul primo palo.Intuisce il rigore ma troppo forte e angolato il tiro di Antenucci. Dopo aver preso gol dopo appena 20 secondi contro il Monopoli, la storia si ripete all’inizio della seconda frazione, troppo alto insieme alla difesa per contrastare il tiro, prende un eurogol sotto l’incrocio dei pali.

Martinelli 6

Rientra dall’infortunio giusto il tempo di fare un salvataggio dei suoi sotto porta alla mezzora. Non disputa il secondo tempo, probabilmente concordato con il Mister.

Gatti 6

Sostituisce dal 1°minuto Martinelli nella ripresa. Assiste all’Eurogol di D’Errico subito a inizio ripresa. Controlla la gara nel giro palla, nei minuti di recupero cerca un invenzione pericolosa in area di rigore.

Fazio 7

Il comandante alla prima occasione da calcio piazzato fa valere la sua posizione sull’assist di vandeputte inventando il vantaggio e il primo spavento al bari. Senza rigori e senza eurogol in difesa comunque non si passa.

Scognamillo 6

Ci mette una pezza sulla linea di porta alla mezz’ora, salvataggio doro che conferma il valore del giocatore nonostante la sconfitta.

Bayeye 5

Accompagna le azioni con passaggi imprecisi, si fa bruciare nella corsa nella prima vera occasione per il bari. Ingenuo nel poggiare la mano sulla spalla dell’avversario in area di rigore che si lascia cadere per il penalty.

Verna 5,5

Lavatrice a tutto campo a pressare ed aiutare i vari reparti, ma in fase di costruzione assente.

Cinelli 6

Impegnato per lo più a protezione davanti alla difesa, nel secondo tempo si vede di più con un cross insidioso per Vazquez anticipato da Vandeputte che finisce sul fondo. Occasione

Sounas 5

Sovrastato dagli avversari nel primo tempo, nella ripresa prova a cercare profondità e geometrie. Pressoché nullo.

Vandeputte 6,5

Bene sul primo corner utile per l’assist gol di fazio, si propone con due tiri insidiosi e con degli anticipi di testa dalle parti di Polverino.

Biasci 5,5

Si abbassa a prendere i palloni ed aiutare i compagni per le transizioni. Nei corner avversari si posiziona sulla mezzaluna per allontanare i palloni. Poco da registrare la davanti. 

Vazquez 5

Impreciso nelle interdizioni e lento negli anticipi, l’argentino prova a dare profondità e a dare una svolta alla sua gara, ma troppi pochi palloni.

All. Vivarini 6

Nella partita dell’anno, costruisce un Catanzaro volto ad una partita di equilibrio, più tattico sui calci piazzati e al gioco sulle ali, con i molti cross di Vandeputte e Bayeye, trascurando il movimento di palla e le percussioni per vie centrali a preoccupare gli avversari. Dovrebbe educare di più in fase difensiva alcuni giocatori, in questo caso Bayeye, che con gli arbitri che sembrano contro, anche poggiare amichevolmente le mani sugli avversari dentro l’area di rigore c’è il rischio di buttare via psicologicamente le partite con dei rigori regalati agli avversari che se ne approfittano per strappare via il risultato.

Ormai Testa ai playoff

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner