Nuoto e sicurezza, la spiaggia di Botricello è la protagonista

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Nuoto e sicurezza, la spiaggia di Botricello è la protagonista

  29 agosto 2022 14:49

La spiaggia di Botricello protagonista per due giorni grazie alle iniziative dedicate allo sport e alla sicurezza, al centro di un nuovo progetto turistico. L’Amministrazione comunale ha promosso due significative manifestazioni, riuscendo a coinvolgere i bagnanti e ad offrire momenti di promozione e crescita del territorio.

Nella giornata di domenica si è svolta la gara di nuoto in acque libere “Città di Botricello”, inserita nel circuito nazionale del Campionato italiano, mentre nella giornata di lunedì i protagonisti sono stati i cani e il personale della Scuola Italiana Cani di Salvataggio.

Banner

Banner

La gara di nuoto è stata organizzata dalla FIN Calabria in collaborazione con l'Amministrazione comunale di Botricello. La classifica di società ha visto al primo posto l'AQA Cosenza che ha preceduto la Calabria Swim Race e i Nuotatori Krotonesi, premiate con i prestigiosi trofei realizzati dall'artista Immacolata Manno.

Banner

“Una giornata all'insegna dello sport e dell'accoglienza – ha evidenziato il Presidente del Comitato Calabro della FIN Alfredo Porcaro - e devo ringraziare il Sindaco Simone Puccio, l'Amministrazione Comunale e soprattutto i consiglieri comunali Paola Catrambone e Marco Stirparo per aver curato minuziosamente l'organizzazione dell'evento senza trascurare anche i piccoli dettagli, ringraziamenti che vanno estesi a tutto lo staff tecnico. Complimenti al gruppo GUG ed all'Associazione Cronometristi per il lavoro svolto con professionalità. Ancora una volta gli eventi sportivi dimostrano la valenza trainante del connubio sport e turismo, la valorizzazione del territorio ed il supporto economico che comporta. Botricello per le capacità organizzative che ha dimostrato sarà una tappa fissa nel nostro calendario”.

La soddisfazione per la riuscita dell'evento sportivo nelle parole del primo cittadino: "Botricello si propone nel panorama turistico calabrese anche rispetto al binomio con lo sport – sottolinea il Sindaco Simone Puccio - e siamo orgogliosi di avere ospitato la Fin con i propri atleti, convinti che sia questa la strada da seguire per offrire l'immagine positiva e accogliente. Ora bisogna lavorare per concretizzare tutte le potenzialità che la nostra cittadina esprime".

Grande successo anche per l’iniziativa di lunedì, con la giornata curata dagli assessori Emanuele Carello e Antonio Viscomi e dedicata alla Scuola Italiana Cani di Salvataggio. Circondati da tanti bagnanti e per la gioia dei bambini, gli operatori dell’associazione hanno effettuato diverse simulazioni di soccorso in acqua con l’ausilio degli splendidi Labrador che compongono le squadre di soccorso. Alla presenza della Capitaneria di Porto e della locale Stazione Carabinieri con il comandante Davide Lombardo, sono stati ricostruiti diversi tipi di interventi per i bagnanti in difficoltà.

Il responsabile del gruppo, Andrea Barone, ha illustrato il ruolo dell’associazione per la sicurezza in spiaggia e le grandi capacità dei cani nelle operazioni di salvataggio. Il sindaco Simone Puccio si è soffermato sulla “volontà dell’Amministrazione comunale di offrire per il futuro servizi adeguati in spiaggia”, ribadendo “l’impegno a valorizzare lo splendido litorale botricellese, unico nel suo genere”.

L’ambizione posta in risalto dal sindaco Puccio è quella di “diventare un punto di riferimento nel panorama turistico calabrese, partendo da nuovi servizi, efficienza e sicurezza che si aggiungeranno ad una spiaggia unica sempre più ordinata e pulita, rispettando pienamente l’ambiente”.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner