Nuoto, la Calabria Swim Race campione regionale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Nuoto, la Calabria Swim Race campione regionale

  10 dicembre 2021 21:12

Doppio successo della Calabria Swim Race del duo Domenico Gallo e Mirella Mirarchi nella settimana appena trascorsa, al termine dei Campionati Italiani Assoluti ed i Campionati Regionali Assoluti

Nei primi giorni della settimana nello storico Campionato Italiano Assoluto, per aver segnato l’ultima gara in carriera della “divina” Federica Pellegrini, brillano le affermazioni dell’unico atleta maschio calabrese presente alla kermesse, Giovanni Caserta classe 2002, che con due strepitosi primati personali (e record regionali assoluti) nei 400 stile libero (3’46.84) e nei 200 stile libero (1’46.44) conquista rispettivamente il 10° ed 11° posto nel blasonato ranking alle soglie di un palcoscenico di livello europeo e mondiale.

Banner

Nel week-end il giovane catanzarese si univa al resto della squadra capitanata da Vanni Celano e Maria Lo Forte, per affrontare la prima sfida regionale di livello assoluto, e portando nel capoluogo calabrese l’ambita Coppa del 1° posto che proclama la Calabria Swim Race Campione Regionale

Banner

Ben 336 punti conquistati e sbaragliata la concorrenza che ha visto al primo posto catanzarese il secondo posto della Pianeta Sport di Reggio Calabria (257 punti) e l’ultimo gradino del podio raggiunto dall’Acli Arvalia Lamezia (249 punti).

Banner

Incredibili le prestazioni di tutti i ragazzi giallorossi se commisurate al breve periodo di preparazione,  tra cui spiccano ancora un Record Regionale Assoluto di Caserta nei 100 misti (56.75), il Record Regionale Ragazzi nei 100 stile libero di Davide Passafaro (51.04), il Record Regionale Cadetti della Staffetta 4 x 50 stile libero maschile (1’37.64) con Costarella-Torchia-Miele-Mihailescu, ed i Record Regionali Assoluti nella 4 x 100 stile libero maschile (3’23.29) e nella 4 x 100 mista maschile (3’49.47) registrati da Passafaro-Costarella-Torchia-Caserta. Non sono mancate le splendide performance di Noemi Canino, Alessandra Rosanò, Lucia Giampà, Marta Lamera e Giulia Sinopoli e le conferme di Paolo Rosanò, Mirea Ferragina, Paolo Pisano, Giorgia Russo, Raffaella Circosta, Esther Poerio e Rachele Zamboni.  Enorme soddisfazione tecnica per i “pass” staccati dal lametino Matteo Torchia per partecipare ai Criteria di marzo, manifestazione di maggiore livello giovanile nazionale, con i record personali sui 200 stile libero (1’52.40) e sui 200 dorso (2’02.25).

Altri traguardi storici per la nostra società – ha dichiarato il d.g. Mirella Mirarchi- la Calabria Swim Race ormai da anni vince e convince. Una vittoria che conferma l’ottima organizzazione, nonché la passione, le capacità e l’attaccamento alla maglia dei nostri ragazzi. Un gruppo fantastico ed uno staff tecnico eccezionale che continua a stupire sempre di più.”

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner