Obbligo vaccinale dei lavoratori, Scalzo (Cosap): "Si adegui la normativa nazionale al Regolamento Europeo"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Obbligo vaccinale dei lavoratori, Scalzo (Cosap): "Si adegui  la normativa nazionale al Regolamento Europeo"
Sergio Scalzo, segretario nazionale Cosap
  03 gennaio 2022 12:20

"Per il Garante alla Privacy il diritto  ell’Unione Europea non si applica ai poliziotti, ai sanitari ed al personale scolastico". Il Cosap attraverso il segretario generale nazionale Sergio Scalzo  replica al Garante sulle vaccinazioni obbligatorie anticovid.

"Il COSAP, nell’interesse della categoria rappresentata e del mondo del lavoro tutto, verso cui si  paventa con sempre maggiore insistenza l’estensione dell’obbligo vaccinale, pena la decadenza del diritto al lavoro, chiede   di adeguare con  sollecitudine la normativa nazionale al citato Regolamento Europeo che, come già ribadito, prevale come fonte normativa sovrannazionale".

Banner

Il  COSAP ed il proprio legale "credono - si legge infatti nella nota -  che una attenta rilettura dei principi basilari del diritto comunitario e del diritto costituzionale, sia indefettibile. Il  Regolamento (UE) n. 2016/679, in materia di trattamento dei dati personali e di privacy, adottato il 27 aprile  2016, prevale sia sul decreto legge n. 44/2021 che sul decreto legge n. 172/2021, per cui come regolamentato la norma interna, contrastante con il diritto europeo, dovrebbe essere disapplicata. Alla luce di ciò, quindi in presenza di due norme incompatibili tra loro, quella Europea prevale su quella Nazionale".

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner