Offese omofobe a Davide Sgrò: "Da giugno è cambiata la mia vita. Ho dovuto sporgere nove denunce"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Offese omofobe a Davide Sgrò: "Da giugno è cambiata la mia vita. Ho dovuto sporgere nove denunce"

  04 giugno 2021 21:12

Davide Sgrò, giovane catanzarese, è stato vittima di un episodio di omofobia due giorni fa. La sua auto è stata imbrattata con queste offese: "Gay e frocio". "Imbrattare la mia auto è stato solo l'ultimo gesto violento che ho dovuto subire. Ma da giugno dello scorso anno sono stato costretto a cambiare vita. Purtroppo sono 9 ormai le denunce che ho fatto e a Catanzaro per me è impossibile uscire", racconta Davide. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner